Il cervello degli uomini matura davvero solo dopo i 40 anni: la scienza lo conferma - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il cervello degli uomini matura davvero…
Le relazioni che non si evolvono sono quelle destinate a finire per sempre L'infuso di alloro: ecco tutti i benefici di questa preziosa bevanda

Il cervello degli uomini matura davvero solo dopo i 40 anni: la scienza lo conferma

04 Agosto 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.393
Advertisement

Probabilmente molti maschi, anche in età adulta, se lo saranno sentito dire più volte: immaturi, eterni bambini, infantili... È una convinzione diffusa, che spesso causa malumori e contrasti con il sesso femminile.

Ma è proprio così? Davvero gli uomini tendono a essere meno maturi? Lo studio scientifico di cui stiamo per parlarvi potrebbe dare una risposta che non farà piacere a molti in questo senso: vediamo di cosa si tratta.

A condurre la ricerca è stata l'Università di Oxford. L'obiettivo dell'ateneo inglese è stato quello di prendere in esame le caratteristiche di maturazione degli uomini adulti e confrontarle con quelle delle donne di pari età.

Così, sotto la lente d'ingrandimento dei ricercatori sono finiti 121 partecipanti tra i 4 e i 40 anni, valutati in base ai loro processi di sviluppo durante la maturazione. A essere esaminata, nello specifico, è stata la capacità di connettività strutturale del cervello.

A dispetto del disappunto che gli individui di sesso maschile potranno provare, i risultati hanno indicato che il loro cervello tende ad avere un ritardo nello sviluppo prolungato delle reti funzionali, sebbene dopo i 40 anni i cervelli maschili e femminili siano caratterizzati dalle stesse capacità. Un "ritardo" che non sempre influisce sulla facoltà di svolgere le azioni quotidiane, ma che comunque è stato verificato.

Le donne, di contro, sarebbero soggette a un deterioramento prematuro delle reti neurali, dovuto probabilmente al fatto che maturano prima. I cervelli femminili, poi, secondo una pubblicazione del neuroscienziato Eduardo Calixto, tenderebbero a essere più efficienti, con miglior memoria e percezioni di colori e sapori più definite, sebbene siano più piccoli di quelli maschili.

Studi e caratteristiche sembrano proprio confermare - in linea generale - quanto si dice comunemente. Gli uomini tendono a maturare più tardi delle donne, ma forse è proprio questa varietà che, in natura, rende le cose interessanti...

Source:

Tags: ScienzaCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie