x
In un mondo di destrorsi, i mancini…
Mamma fanatica del Natale decora tutte le pareti della casa con la carta da regalo natalizia Era un senzatetto, adesso è diventato l'autista di autobus più

In un mondo di destrorsi, i mancini continuano ad avere delle qualità eccezionali

08 Dicembre 2021 • di Marta Mastrogiovanni
1.719
Advertisement

In passato, i mancini hanno dovuto combattere i pregiudizi della gente riguardanti questa loro peculiarità, nonostante non stessero facendo nulla di male. In un mondo in cui il 90% della popolazione compie le azioni principali con la mano destra, i mancini rappresentano una minoranza. Al contempo, però, molti studi scientifici hanno dimostrato come i mancini siano da apprezzare e che in loro, chiaramente, non ci sia proprio nulla da dover "correggere", nonostante il mondo giri molto in funzione dei destrimani. Quindi, mamme o nonne non vi allarmate se vedete che vostro figlio o nipote inizia ad usare la mano sinistra per compiere semplici gesti come reggere il biberon o tenere in mano una penna con cui scarabocchiare: i mancini sono dotati di qualità eccezionali!


Innanzitutto, i mancini sembrano essere in grado di utilizzare in maniera più efficiente entrambi gli emisferi del cervello, ma in particolare quello destro, dove la creatività e l'immaginazione sono più presenti. Insomma, i mancini tendono ad essere più creativi del normale perché è proprio nell'emisfero destro che ha maggiormente luogo il pensiero creativo e non stupisce il fatto che molti personaggi illustri, anche appartenenti al mondo della musica e dello spettacolo, nonché diversi presidenti degli Stati Uniti, siano mancini. Alcuni nomi illustri del passato e del presente, come Ludwig Van Beethoven, Bob Dylan o Nicole Kidman e Angelina Jolie, sono mancini.

Anche lo sport è un campo in cui i mancini possono eccellere: molti di loro diventano dei fantastici giocatori di baseball, mentre tanti altri si dedicano con successo al tennis, alla scherma o, addirittura, alla boxe.

Come se non bastasse, i mancini potrebbero godere di migliore salute poiché sembra sviluppino meno probabilità di soffrire di ulcere o di artrite. A stabilirlo è stato uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Laterality. A quanto pare, il DNA dei mancini potrebbe offrire una protezione in più rispetto a queste patologie. 

Infine, i mancini sviluppano quello che viene chiamato "pensiero divergente", traducibile anche con "pensiero fuori dagli schemi", ovvero la capacità di generare idee creative esplorando diverse soluzioni possibili. Mentre i destrorsi scompongono il problema in tante parti e ne affrontano una per volta, i mancini tendono ad analizzare il problema come un unico insieme.

Advertisement

Anche l'attore Keanu Reeves è mancino!

immagine: Wikimedia

Essere mancini non è affatto così male come si pensava un tempo, quindi non scoraggiatevi se vedete che vostro figlio tende ad utilizzare la mano sinistra per scrivere o per afferrare gli oggetti. Sarà una persona di successo e, molto probabilmente, un creativo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie