Un uomo salva un beagle dall’eutanasia... e lui lo ringrazia con tutta la dolcezza di cui è capace - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo salva un beagle dall’eutanasia...…
7 cattive abitudini che fanno invecchiare prima del tempo: ecco a cosa rinunciare per mantenersi giovani

Un uomo salva un beagle dall’eutanasia... e lui lo ringrazia con tutta la dolcezza di cui è capace

3.370
Advertisement

Solo negli Stati Uniti ogni anno nei rifugi per animali vengono soppressi circa 3 milioni di esemplari a causa di malattie gravi e comportamenti aggressivi aggiunti alla sovrappopolazione. Un simile destino sembrava toccare anche a Gregory, un dolcissimo Beagle tenuto in canile della Contea di Franklin nello Stato della Virginia. Il cucciolo era affetto da una malattia cardiaca di tipo parassitario ma per fortuna qualcuno è giunto a salvarlo in tempo.

Il nome dell’eroe è Joe Kirk, cofondatore insieme alla moglie Schenley Hutson, dell’associazione no profit Hound Rescue and Sanctuary, situata a Findlay in Ohio. L’organizzazione ha lo scopo di aiutare i cani senza tetto dandogli riparo e cure mediche, in attesa che trovino una famiglia che li adotti.

L’obiettivo principale è salvare quegli animali che sono a rischio di eutanasia, offrendogli una seconda possibilità di vivere felici tra persone che li amano. Stavolta è stato il turno di Gregory, che all’epoca dei fatti aveva circa due anni.

Advertisement

Il giorno che Joe lo ha tirato fuori dal rifugio, solo due giorni prima che venisse soppresso, è stato documentato con delle immagini postate sui social. La reazione del cucciolo è davvero straordinaria, con affetto e gratitudine Gregory si è stretto al suo nuovo amico accoccolandosi a lui, felice di aver ricevuto un’occasione di riscatto.

Le sequenze che ritraggono i due in macchina di ritorno dal canile sono divenute presto virali e visualizzate da moltissime persone che hanno plaudito il gesto e festeggiato l’evento come una vittoria di tutti.

Dopo aver ricevuto le cure necessarie, Gregory si è ripreso benissimo ed è stato adottato da persone che meravigliose che lo trattano con tutto l’amore che merita. Hound Rescue and Sanctuary salva circa 25-30 cani alla volta, con la frequenza più alta possibile.

Advertisement

Joe e Schenley lavorano sodo e soprattutto adorano ciò che fanno perché nutrono un profondo rispetto per gli animali e per la vita in generale. Spesso nelle interviste gli viene chiesto quanti esemplari hanno salvato durante gli anni della loro attività, e loro si limitano a rispondere “uno in più”. Non sono alla ricerca di riconoscimenti e non hanno a cuore la "gloria" di essere dei benefattori: ciò che fanno ogni giorno è l'espressione di un bisogno che viene dal cuore.

Tags: CaniEmozionantiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie