In un mondo in cui regna l'indifferenza, sii gentile - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
In un mondo in cui regna l'indifferenza,…
Il padrone scompare in un incidente, dopo due anni il suo cane è ancora lì ad aspettarlo Il loro cane fatica a camminare da solo, così comprano un carretto per fargli vedere la spiaggia

In un mondo in cui regna l'indifferenza, sii gentile

1.158
Advertisement

Difficile conservare la calma, l'autocontrollo e la cortesia in un mondo dove tutto corre veloce, in cui ogni persona è presa da sé stessa, dal desiderio di avere più soldi, più cose, più attenzione, più amore. L’egoismo è parte dell'essere umano, completa il quadro delle debolezze, è l'assoluta normalità, ma non per questo bisogna accettare tutto senza alzare un dito. Esiste un modo per interrompere il circolo vizioso, per rendere con poco la Terra un posto migliore ed è la gentilezza.

immagine: Openphoto

Dal momento in cui ci si alza la mattina all'istante in cui si va a dormire, si incontrano problemi più o meno seri, piccole e grandi seccature, fattori di disturbo che minano la serenità e che fanno reagire con rabbia ed irrequietezza. Ciò dipende dal fatto che ognuno è concentrato nel proprio mondo interiore, guardando gli altri come fastidi, ostacoli e impedimenti.

Basterebbe così poco per spezzare questa catena di ansia e agitazione: un sorriso, una buona parola, un cenno di saluto, un gesto di pura cordialità. Cedere il posto sull'autobus, far passare prima qualcuno, dire buongiorno o buonasera ― sono sciocchezze che però possono migliorare la giornata, raddrizzando quella più storta. Reagire con astio e antipatia a chi è di cattivo umore non fa altro che alimentare questa spirale negativa, attirando ancora più stress. Quando si è tentati di percorrere la strada più facile, cioè rispondere a brutto muso o fare uno sguardo truce, bisogna ricordarsi che non c’è nulla di personale, che viviamo solo un contesto sociale che ci vuole competitivi e arrabbiati.

immagine: Picryl

La gentilezza è il passaporto per le energie positive, per la comprensione e l'empatia. La gentilezza verso i familiari, verso il partner, verso qualcuno che non conosciamo, sono tutti inviti alla luce. La gentilezza può diventare una routine quotidiana che dona benessere e felicità, un flusso costante di emozioni e sensazioni salutari che si diffondono come un contagio che guarisce invece di danneggiare.

Quando il sipario cala sull'esistenza di tutti, nessuno desidera ricordarsi di chi è stato scontroso, antipatico, insopportabile e gratuitamente cattivo. La memoria conserva ciò che è buono, per questo praticare la gentilezza è l’eredità più preziosa che si possa lasciare.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie