Per allontanare definitivamente il fastidio delle zanzare, adottate un pipistrello! - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Per allontanare definitivamente il fastidio…
Salvano un cane incastrato sotto una piattaforma petrolifera: il loro coraggio commuove tutti Mentre ritira i soldi al bancomat nota qualcosa di strano: ciò che accade dopo ha del miracoloso

Per allontanare definitivamente il fastidio delle zanzare, adottate un pipistrello!

3.125
Advertisement

L'arrivo della stagione estiva porta sempre con sé la grande calura, temperature piuttosto elevate ma sopratutto una vera e propria invasione di zanzare ed altri tipi di insetti molto fastidiosi. Sono veramente innumerevoli le tecniche e le scorciatoie naturali o meno per sbarazzarsi di questi animali poco piacevoli, e tra queste oggi vogliamo parlarvi dell'uso, sempre più diffuso, dei pipistrelli per allontanare ogni tipo di fastidioso insetto. Avete capito bene, proprio gli amici alati della notte!

via: Web MD
immagine: Wikimedia

Ogni esemplare di chirottero è difatti capace di mangiare più di 2000 zanzare a testa, basta semplicemente fornirgli un rifugio adeguato nei presso del nostro giardino. Ad ovviare a questa necessità sempre più diffusa ci sono in vendita da molto tempo le cosiddette bat box, ovvero delle cassette in legno esclusivamente dedicate agli amici pipistrelli generalmente realizzate in legno di betulla senza uso di coloranti o collanti che potrebbero allontanare l'animale principe della notte.

Le bat box sono in vendita normalmente nei supermercati molto forniti, o nei più comuni negozi di bricolage. Ma dove appendere questa simpatica cassetta in legno una volta acquistata?

immagine: Geograph

Il momento dell'anno migliore per comperarla è tra il mese di marzo e quelli di maggio, quando i pipistrelli escono dal letargo, ed appenderla generalmente a quattro metri di altezza su un albero, o su un muro della casa in prossimità delle zone alberate; ma fate attenzione a non posizionarle su lastre di metallo (non vengono colonizzate dai chirotteri) o in vicinanza di fonti di luce naturale o artificiale: potrebbe confondere i pipistrelli sul momento in cui arriva il crepuscolo e, di conseguenza, potrebbero non uscire dal loro confortevole rifugio.

Non c'è bisogno che Batman venga a salvare il vostro vicinato da ospiti sgraditi, adottate un pipistrello!

Source:

Tags: AnimaliCuriosiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie