Queste sono le caratteristiche tipiche di un partner narcisista: meglio tenerle a mente per evitare errori - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Queste sono le caratteristiche tipiche…
I nostri cani capiscono ciò che gli diciamo: lo rivela una sorprendente ricerca Un uomo impiega 22 anni a dividere una montagna a metà... e il motivo è il più commovente che possiate immaginare

Queste sono le caratteristiche tipiche di un partner narcisista: meglio tenerle a mente per evitare errori

2.385
Advertisement

Stare alla larga da un narcisista è molto più facile in teoria che nella pratica, anche perché le caratteristiche che risultano così evidenti “nelle guide e nei manuali”, sono decisamente meno riconoscibili nella vita vera. Come se non bastasse esiste sempre la componente dell’osservare la propria condizione dalla lente distorta del coinvolgimento diretto, in cui tutto può confondersi e capovolgersi. Ecco alcuni tasselli del mosaico per aiutare a capire chi è la persona che si ha accanto.

  • Il circolo vizioso. Chi vive con un narcisista prima spera che cambi, poi si arrabbia davanti alla realtà, soffre, perdona, dimentica, e ricomincia da capo.
  • Le scuse sono un optional. Un narcisista è troppo orgoglioso per ammettere uno sbaglio, non chiederà mai perdono e la risoluzione di un conflitto spetterà sempre al partner.
  • Egoismo a 360°. Opinioni, sentimenti e attenzioni che riguardano qualcun altro non vengono nemmeno presi in considerazione. La vita con un narcisista è una serie costante di ricorrenze dimenticate, di rinunce, sacrifici, delusioni e aspettative insoddisfatte.
  • Dipendenza tossica e rapporto squilibrato. Nonostante un narcisista si ritenga infallibile e onnipotente avrà bisogno sempre del proprio partner per ogni piccolo problema. Al contrario non ci sarà mai in caso di necessità.
  • Irresponsabilità e disonestà croniche. Un narcisista non è capace di dire la verità ma solo la “sua verità”. Non risponderà mai in maniera diretta o sincera a una domanda e qualunque responsabilità della coppia o della famiglia non potranno mai essere affidate a lui.
  • La regola dei due pesi e due misure. Ciò che un narcisista considera legittimo e ammesso per sé stesso non è valido per gli altri.
  • Non esiste il gioco di squadra. Un narcisista non sa collaborare o condividere ma solo competere, senza però accettare mai la sconfitta. Sul podio ci sarà sempre un solo posto, il suo.
  • Clima di terrore, umiliazione e annichilimento. Accanto ad un narcisista si è continuamente sottovalutati e spaventati dall’incubo di scatenare la sua ira. La sua insicurezza si trasforma in collera, usando chi è accanto come capro espiatorio.

I narcisisti possono anche essere delle donne nonostante quello che si pensi e non solo partner ma anche amici o familiari. Spesso pur sentendosi in trappola si pensa che non ci siano vie d’uscita e si accetta quella condizione come il proprio destino, come la propria versione della normalità.

Restare al fianco di un individuo simile prosciuga ogni grammo di energia fisica e mentale, causa la perdita dell’amor proprio e dell’autostima, riducendoci in un stato di immensa solitudine. Prima di sacrificare definitivamente il proprio equilibrio e benessere emotivo arrivando addirittura a incolpare sé stessi per giustificarlo, bisogna liberarsi e salvarsi la vita.

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie