Dedicato alla migliore amica che vive lontana da te, ma che ti capisce meglio degli amici che vedi ogni giorno - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dedicato alla migliore amica che vive…
Un cane viveva crudelmente legato e abbandonato: il gesto dell'uomo dà una lezione a tutti noi Le donne divorziate sono più attraenti: ecco perché gli uomini non riescono a resistergli

Dedicato alla migliore amica che vive lontana da te, ma che ti capisce meglio degli amici che vedi ogni giorno

4.844
Advertisement

Troppo spesso la parola “amico” viene usata con leggerezza, assegnando indiscriminatamente questo titolo praticamente a tutte le persone che si considerano un po’ più di semplici conoscenti. Eppure si tratta di un aggettivo nobile che identifica una qualità, un ruolo, che è come un pennellata di colore in mezzo ad una folla di individui tinti di grigio. Questa lettera è idealmente dedicata alle migliori amiche, magari distanti, ma più vicine tra loro di chiunque altro.

immagine: Lisa Fotios/Pexels

"Mia cara amica, quando mi chiedo se sia meglio essere o avere, mi vieni in mente tu, e allora mi rispondo “entrambe le cose”, se vuol dire avere te come migliore amica ed esserlo a mia volta. Abitiamo in paesi diversi, siamo distanti migliaia di chilometri, eppure ti sento più vicina di chiunque altro.

Nella città in cui vivo, dove prima c’eri anche tu, ci sono ancora tante persone che conosco, tanti altri amici, che potrebbero essere a casa mia in pochi minuti, ma con cui non mi vedo e non mi sento quasi mai. Noi due invece continuiamo a restare in contatto come se non fosse cambiato nulla, come se tu abitassi ancora a due passi da me.

Ci sentiamo per telefono almeno una volta al giorno, e anche quando non ci riusciamo di certo non manca almeno un messaggio per sapere come va. Quando ti racconto di qualcosa di importante o che mi preoccupa, il discorso non si esaurisce lì, te ne ricordi anche il giorno successivo, e mi chiedi sempre come sto.

A volte sai essere spietata, ma sempre per il mio bene, e quando sono troppo dura con me stessa tu mi fai ridere dicendo “non osare parlare male della mia migliore amica”. Tra tanta gente che mi sta praticamente accanto, tu sei l’unica persona che sento davvero presente, reale, che ha a cuore la mia felicità.

immagine: Unsplash

Sarebbe stato semplice scomparire, allentare i contatti, trovare scuse come hanno fatto e fanno i tanti amici che spesso incrocio per strada e che a stento salutano con un cenno, perché vanno troppo di corsa. Tu per me ci sei, come io per te, hai sempre un po’ di tempo o comunque riesci a trovarlo, e questo mi fa capire che nonostante la lontananza, sono e resto tra le tue priorità.

Spesso mi chiedo quante persone che sono mie amiche per il tempo e l’abitudine, lo sarebbero davvero se le incontrassi oggi. Posso solo dire che tu lo saresti di certo, perché ora come allora, io sceglierei sempre te, come mia migliore amica."

Una lettera commovente a tutte quelle amiche che, seppur lontane, sono talmente vicine ai nostri cuori che non ci faranno mai e poi mai sentire sole!

Tags: DonneEmozionanti
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie