L'arrivo di un nipote può cambiarti la vita: non è tuo figlio, ma puoi sentirlo comunque parte di te - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
L'arrivo di un nipote può cambiarti…
Una donna saggia non si lamenta, ma rincorre il cambiamento che vuole 10 proprietà benefiche del pistacchio che non conoscevi

L'arrivo di un nipote può cambiarti la vita: non è tuo figlio, ma puoi sentirlo comunque parte di te

22 Febbraio 2019 • di Laura Gagliardi
475.891
Advertisement

Si dice spesso che "un bambino cambia la vita", e niente è più vero di ciò: con l'arrivo di un nuovo essere vivente, così piccolo e bisognoso di cure ed amore, non si potrà mai più essere gli stessi di prima. È un'affermazione tanto vera che riguarda non solo i genitori, ma anche i loro fratelli e sorelle, che da quel momento in poi saranno "zii".

Uno status di pura letizia, potremmo dire, in quanto gli zii hanno il vantaggio di potersi godere la parte migliore di un bambino, e non aspettano altro che di poterlo viziare, quasi sentendosi legittimati a farlo.

Ma quello che non sospettano è quanto quel nipotino trasformerà la loro stessa esistenza – esattamente in questi (ed altri) 7 modi.

immagine: Britt-knee/Flickr
  • 1. Viene rafforzato il rapporto con la sorella/fratello, genitore del nipote. L'arrivo di un nuovo piccolo e tenero membro della famiglia attira tutti gli altri a stringerglisi intorno, e, così facendo, a ritrovarsi e stare insieme più di prima. In questo modo, non solo ci si bea del pargolo, ma si aiutano anche i suoi sfiniti genitori, cosa che rinsalderà i legami tra voi e loro.

  • 2. Risveglia il bambino interiore che c'è in noi. Un bambino è immaginazione allo stato puro: perché tutto in lui è divenire, e tutto ciò che lo circonda scatena in lui meraviglia e stupore, essendogli sconosciuto. Una prospettiva potente e totalmente disarmante, che contagia chi gli sta intorno, soprattutto gli zii, che possono tirar fuori tutta la propria creatività e voglia di giocare grazie al – e con la scusa del – nipote.
  • 3. Genera una nuova ossessione. Nell'era degli smartphone, vi ritroverete col telefono pieno zeppo di foto del nipotino: per non perdervi quegli attimi divertenti ed i suoi progressi, e semplicemente per poter affondare nel miele del suo dolce faccino, ne avrete così tante da far credere che siate voi i genitori.

  • 4. Il potere di un sostantivo. Così come lo scoprono mamma e papà, ben presto lo scoprirete anche voi. Quando? La prima volta che vi sentirete chiamare "zio/a"; allora il vostro cuore si scioglierà, e la vostra giornata – per quanto possa essere iniziata male – risplenderà magicamente di gioia e dolcezza.

  • 5. Fa sentire orgogliosi. Come i genitori, anche gli zii sono ansiosi di assistere ad ogni piccolo passo in avanti del loro nipotino, che li rende fieri, e disposti a premiarlo con qualsiasi gioco/vestito/tutto sia a portata di mano ( e di portafoglio).
Advertisement
  • 6. Vi fa sentire speciali. Il modo in cui il viso di vostro nipote si illumina, aprendosi in un gioioso sorriso, quando vi vede, e cerca di saltarvi addosso, e non vorrebbe più staccarsi da voi – ecco, tutto ciò vi fa sentire delle star, unici, speciali – e per loro lo siete davvero.

  • 7. Vi insegnerà il significato dell'amore incondizionato. Quando lo vedrete per la prima volta, non avrete scampo: sarete prigionieri per sempre dell'amore che scatenerà in voi, poiché da subito si ritaglierà un posto speciale nel vostro cuore.

Essere zii è davvero un'esperienza unica, poiché, anche senza esserne i genitori, ognuno dei due sarà sempre parte dell'altro. Perciò non vi resta che approfittare di questo splendido dono che vi faranno i vostri fratelli e sorelle!

Tags: SimpaticiBambini
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie