Basta con le parole; bisogna passare ai fatti per dimostrare davvero quello che si è - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Basta con le parole; bisogna passare…
L'attacco di panico: la più grande incomprensione sociale dei giorni nostri Camminare stimola la creatività e cura i dolori del corpo e della mente

Basta con le parole; bisogna passare ai fatti per dimostrare davvero quello che si è

1.354
Advertisement

Quando un amico, il partner o un parente ci delude e ci ferisce, nella nostra mente si crea un prima e un dopo. Il sentirsi feriti e delusi è sempre un brutto colpo che modifica la natura della relazione. Di fronte alle parole e alle giustificazione della persona che ci ha ingannato, spesso, ci sentiamo presi in giro perché si ha la sensazione che stia semplicemente nascondendo dietro alle belle parole un comportamento sbagliato, che poteva evitare.

immagine: pixabay

Purtroppo, la maggior parte delle persone è incoerente e si affida più alle parole che ai fatti: promettono cose che sanno di non poter realizzare e tenere fede, dicono cose che sembrano le più opportune al momento senza pensare troppo alle reali intenzioni.

 Invece, dovremmo dire solo quello di cui siamo sicuri, promettere cose solo se abbiamo i giusti mezzi e le capacità per poterle realizzare. Le parole che escono dalla nostra bocca dovrebbero riflettere ciò che scaturisce dal nostro animo, ma non sempre è così.

 Non sono le parole a definirci come persone. Magari fosse così, sarebbe tutto molto più facile. Sono i comportamenti a caratterizzarci. Non basta dire: “Domani arriverò al lavoro in orario” a renderci una persona puntuale, ma la ripetuta effettiva riuscita del buon proposito.

immagine: pixabay

Nelle relazioni affettive le cose si complicano ulteriormente, perché non c’è solo il bianco e il nero, ma tante sfumature di grigio. È allora necessario trovare un punto di equilibrio tra parole e fatti. Bisogna sforzarsi di essere il più possibile coerenti, di fare combaciare le parole ai fatti che ne seguiranno. A volte le persone hanno la ferma convinzione di riuscire a mantenere una promessa, ma poi intervengono altri fattori che vanno oltre il proprio controllo e volontà. Ecco allora che diciamo: “Ci ho provato, ma è andata così”. Va bene, questo provarci è comunque un buon punto di equilibrio.

 Mettiamoci ora nei panni della persona a cui vengono fatte promesse puntualmente disattese. Questa persona prova un sentimento di delusione, di scoraggiamento e di rassegnazione. La fiducia nell’altra persona comincia a vacillare. Per evitare ciò dovremmo spogliarci di tutte le aspettative che nutriamo nei confronti degli altri. E dovremmo anche pensare che non è detto che gli altri si comportino come ci saremmo comportati noi. Non aspettiamoci nulla.

 L’errore è umano, siamo noi a dover gestire diversamente le emozioni di fronte alle delusioni. Gli altri continueranno a sbagliare, noi continueremo a sbagliare e il modo migliore per proteggerci è demolire le aspettative e le false credenze che abbiamo costruito sulle persone che ci circondano.

Di fronte a promesse non mantenute, cercate di valutare oggettivamente la situazione di volta in volta in moda da non rimanere puntualmente delusi.

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie