A te che ne hai abbastanza di dover essere forte in ogni situazione - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
A te che ne hai abbastanza di dover…
Se vuoi crescere i tuoi figli senza avere rimpianti, non commettere questi 10 errori molto comuni Il rapporto tra nonni e nipoti è un tesoro prezioso che deve essere custodito per sempre

A te che ne hai abbastanza di dover essere forte in ogni situazione

1.450
Advertisement

Sono stanco di essere forte. Sono stanco di essere forte in ogni situazione. Perché questo mi è richiesto. E ora la stanchezza pervade tutto il mio essere, corpo ed anima.

Sono stanco di essere forte tutto il tempo, sono stanco di non poter mostrare la mia debolezza, almeno una volta, una volta soltanto. Sono stufo di fingere che tutto vada bene, di fingere che io ce la farò e che per me non è un peso. Sono stanco di portare sulle spalle questo peso.

È come un’etichetta appiccicata addosso. Ma non è sempre stato così. Ho sempre pensato di non essere forte, non ho mai avuto la presunzione di poter fare tutto da solo. Ho sempre ammirato le persone forti e indipendenti, ma non mi sono mai considerato tale. Eppure, nonostante tutto, malgrado tutto, lo sono diventato. O almeno mi sono abituato ad esserlo.

immagine: Unsplash

Ma sono arrivato al limite. Ci sono arrivato davvero. Ho resistito nell'essere forte, per me e per gli altri. E mentre cercavo di mantenere la schiena dritta e di non piegarmi, la vita continuava a picchiare duro. Ed io ad ogni colpo ho perduto un pezzo di me stesso. I colpi della vita hanno strappato parti di me che amavo, pezzetto dopo pezzetto.

Ma ogni volta ho ricominciato. Ho raccolto quei pezzetti di me, li ho in qualche modo ricomposti ed ho ricominciato ad essere forte. Perché questo è ciò che ci si aspetta da me.

immagine: Unsplash

Sento come se non mi fosse permesso di piangere e di essere debole. Non mi è permesso di mostrare il fianco, vulnerabile e indifeso. Mi sento che non posso crollare, perché questo non è richiesto e nessuno se lo aspetta da me.

Gli altri si aspettano che sia sempre forte, tutto il tempo. In realtà, sono abituati a questo per colpa mia: perché sono io che non ho mai mostrato quel fianco, vulnerabile e indifeso. E adesso dovrò iniziare a farlo. Perché ci vuole più coraggio a mostrare le proprie debolezze che a mantenere una maschera di inconsistente solidità.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie