Le 9 buone abitudini dimenticate che ormai i genitori non insegnano più ai propri figli - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Le 9 buone abitudini dimenticate che…
Questo ristorante preferisce assumere lavoratori anziani invece che ragazzi giovani: ecco il motivo Gli uomini diventano adulti solo all'età di 54 anni: lo ha concluso uno studio

Le 9 buone abitudini dimenticate che ormai i genitori non insegnano più ai propri figli

1.374
Advertisement

I genitori moderni passano sempre meno tempo insieme ai propri figli rispetto al passato, la vita è sempre più stressante e i genitori lo sono doppiamente, dovendo affrontare il lavoro fuori casa e quello "dentro casa". Probabilmente la cosa che ne risente di più è proprio l'educazione dei bambini, che crescono senza conoscere le buone maniere, diventando spesso e volentieri molto maleducati. Ma quali sono le 9 principali buone abitudini che non si insegnano più ai figli?

immagine: pixabay.com
  • 1. Chiedere il permesso per alzarsi da tavola. L'impulso di ogni bambino è alzarsi da tavola non appena si finisce di mangiare per andare a giocare in camera. Sarebbe cosa buona insegnargli a chiedere il permesso per alzarsi da tavola, per fargli comprendere l'importanza dei momenti passati con la famiglia e il rispetto per il prossimo;
  • 2. Mettere il tovagliolo sulle gambe. Non è solo una questione di etichetta ma anche una praticità spesso dimenticata;
  • 3. Non tenere i gomiti sul tavolo. Una brutta abitudine diffusa anche tra gli adulti, alla quale si è aggiunta l'abitudine di tenere a tavola smartphone, videogiochi o qualsiasi altro tipo di distrazione;
immagine: mmntz/Flickr
  • 4. Dire "grazie" e "prego". Sono le basi di ogni conversazione. L'importanza di queste parole viene ormai ignorata e sono i primi segnali distintivi di una persona maleducata;
  • 5. Dire "scusa", "per favore" e "con permesso". Frasi semplici che ormai si sentono molto meno rispetto al passato. Queste formule alla base dell'educazione qualificano una persona all'interno dei contesti sociali: insegnarne fin da subito l'uso ai propri figli significa che saranno con ogni probabilità degli adulti civili;
  • 6. Tenere la porta a chi entra dopo di loro. Anche se lo fanno senza cattiveria, spesso i bambini sono egoisti perché troppo concentrati a scoprire il mondo. Dobbiamo però insegnargli il rispetto per il prossimo per esempio attraverso gentilezze come questa;
Advertisement
immagine: pxhere.com
  • 7. Non masticare con la bocca aperta. Anche se sembra ovvio è una cattiva abitudine che deve essere subito dimenticata! Crescendo diventa difficile gestire questo automatismo...
  • 8. Non parlare a bocca piena. Vale lo stesso discorso fatto sopra. Questa è un'abitudine che hanno anche molti adulti ed è bene che i bambini non ricevano il cattivo esempio;
  • 9. Levarsi le scarpe in casa. Anche se non è diffusissima, è una buona norma che dovremmo avere tutti. Insegnatelo ai vostri figli, e quando sono ospiti in casa d'altri dite loro di chiedere al proprietario cosa preferisca.
Tags: BambiniUtiliFamiglia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie