10 oggetti che hanno un uso inaspettatamente diverso da quello che hai sempre conosciuto - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 oggetti che hanno un uso inaspettatamente…
20 cani che proprio non riescono a rispettare gli spazi altrui 11 foto di uomini che sono stati sfortunatamente coinvolti nello shopping

10 oggetti che hanno un uso inaspettatamente diverso da quello che hai sempre conosciuto

8.769
Advertisement

Alcuni oggetti che usiamo ogni giorno hanno un utilizzo consigliato diverso da quello che abbiamo sempre conosciuto e da quello in cui li abbiamo sempre usati. In altri casi avrete notato alcuni particolari solo apparentemente inutili, a cui non avete saputo darvi una spiegazione, ma che in realtà hanno un motivo per essere lì. Questo ed altro potete scoprire leggendo questo articolo sugli oggetti che non abbiamo mai utilizzato nel modo giusto!

La spillatrice

immagine: ZooFari/Wikimedia

Pochi sanno che la piastrina metallica presente sulla base della spillatrice serve a cucire i fogli in maniera diversa: in particolare, ruotando la basetta di 180°, sarà possibile ottenere punti di grandezza maggiore. 

Indicatore sulla batteria

Alcuni modelli di batteria di smartphone sono dotati di un quadratino di tessuto (in realtà solo al tatto è simile al tessuto) il cui scopo è quello di mostrare l'umidità nel telefono: quando il dispositivo è troppo umido, e potrebbe quindi non funzionare, il quadratino diventa rosso.

Advertisement

Tastiera

Sulla tastiera di ogni computer sono presenti due linee in rilievo in corrispondenza dei tasti 'F' e 'J': sono lì per indicare la posizione giusta delle mani quando si scrive usando la tecnica a 10 dita. 

Indicatore di benzina

immagine: pexels.com

Su molte auto, vicino al simbolo della pompa di benzina, è presente una freccia che può essere direzionata verso destra o verso sinistra: quella freccia sta ad indicare la posizione del tappo del serbatoio, se si trova sul lato destro o sinistro dell'auto. Utile a chi ha diverse auto e con posizioni differenti! 

Rivetti dei jeans

immagine: pixabay.com

Sui jeans sono presenti dei rivetti metallici: oggigiorno non hanno un vero e proprio scopo, sono perlopiù un richiamo ai modelli originali, ma un tempo servivano a rinforzare le tasche per supportare il peso di pesanti attrezzi che di solito usavano i minatori. 

Advertisement

Bordo dentellato e foro sul metro a nastro.

All'estremità del metro a nastro è presente una piastrina metallica dentellata e dotata di un foro: il primo serve a segnare un punto su una superficie senza usare matite o penne, il secondo serve ad agganciare il metro ad un chiodo o ad una vite.

Advertisement

Foro sul retro dell'iPhone

Il foro presente tra il flash e la fotocamera posteriore non è altro un secondo microfono, che ha la funzione di isolare i rumori circostanti in modo da far risultare la voce di chi parla molto più pulita. 

Advertisement

Spremi aglio

Molti modelli di spremi aglio hanno, all'estremità, una protuberanza su un manico e un foro sull'altro: questi due elementi rendono lo spremi aglio adatto anche ad eliminare il seme dalle ciliegie. 

Fondo curvo delle bottiglie di vino.

Ci sono diverse spiegazioni che motivano la presenza del fondo ricurvo sulle bottiglie di vino.

  • Una di queste riguarda la difficoltà che una volta si trovava nel creare bottiglie con fondo piatto: sembra che le tecniche di un tempo non consentissero di chiudere una bottiglia in altro modo, se non quello di creare una rientranza. 
  • Un'altra spiegazione può essere il fatto che quando un vino invecchia si forma un sedimento che, grazie alla presenza della protuberanza interna, rimane sul fondo e non si disperde nella bevanda.
  • Infine, sembra che il fondo caratteristico delle bottiglie di vino abbia a che fare con il galateo. I camerieri che versano il vino devono servirlo facendo presa con le dita sul fondo, senza toccare altri punti della bottiglia. 

Post- it

Alcuni ritengono che abbiamo staccato i famosi post-it sempre nel verso sbagliato: il problema è che staccando il foglietto dall'alto verso il basso, questo risulterà arricciato e non aderirà bene alla superficie staccandosi facilmente. Se invece lo si stacca seguendo la linea della colla, non si piegherà e resterà più a lungo incollato sulla superficie. 

Tags: CuriosiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie