6 abitudini alimentari che aiutano le donne giapponesi a rimanere magre - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
6 abitudini alimentari che aiutano le…
10 usi dell'aspirina che mai ti saresti immaginato 14 foto impressionanti scattate proprio nell'istante giusto!

6 abitudini alimentari che aiutano le donne giapponesi a rimanere magre

16 Ottobre 2017 • di Giulia Bertoni
150.211
Advertisement

Quello dell'obesità è un problema che si diffonde in maniera paurosa anche in paesi in cui fino a qualche anno fa non ve n'era traccia, ma tutti abbiamo notato che in Asia persiste la sostanziale tendenza delle persone a mantenersi magre per tutto il corso della loro vita.
"Come faranno?", si chiedono spesso soprattutto le donne.
Oggi analizziamo insieme a voi alcuni aspetti legati al cibo che fanno che sì che in Giappone, ad esempio, le persone siano sempre in forma.

Una dieta ricca e variegata

immagine: © ar.jal

Se avete dimestichezza con la cucina giapponese, allora sapete quanto varia e ricca possa essere (chi l'ha detto che mangiano solo sushi?!?). I giapponesi mangiano di tutto ma sempre in modo vario e bilanciato, evitando quasi sempre il cibo spazzatura e ipercalorico. Un altro aspetto importante dell'alimentazione giapponese è che si attiene al consumo dei cibi naturalmente previsti per una determinata stagione.

Tanti modi di cucinare i cibi

immagine: © galitravel

Stufati, grigliati, al vapore, o fritti: i cibi vengono cotti in tanti modi diversi, ma sempre con una certa attenzione al mantenimento del loro contenuto nutrizionale. Anche quando friggono, infatti, i giapponesi tendono ad affettare i cibi in modo sottile così da velocizzare il processo di cottura.
Il brodo vegetale costituisce la base di tante portate si fa un uso limitato delle spezie: ciò che si tende ad esaltare è il sapore e l'aspetto naturale di un alimento.

Advertisement

La cultura del cibo

immagine: © shashinki

Rispetto a paesi che hanno un interesse minore rispetto all'arte culinaria in generale, il Giappone spicca invece fra quelli che la conoscono e la applicano al meglio. Il consumo di un pasto, inoltre, è considerato un vero e proprio rito in cui conta mangiare lentamente, servire porzioni sempre giuste e separare le pietanze in modo che se ne possa apprezzare anche l'aspetto estetico.

Riso al posto del pane

immagine: © amazingjapan

Una delle differenze che più balzano agli occhi: in Giappone (ma in Asia in generale), le pietanze non si mangiano insieme al pane, che può essere fatto con una serie di ingredienti più grassi, ma con del semplice riso bianco non salato.

La colazione è considerata un pasto fondamentale

immagine: © specialfood

Al posto di chi consuma alimenti fatti esclusivamente di carboidrati (per non parlare di chi salta a pie' pari questo pasto), la colazione in Giappone è ricca e nutriente. Si mangia perlopiù cibo salato e con un giusto mix di valori nutrizionali che aiuta davvero ad affrontare la prima parte della giornata senza incorrere in picchi glicemici che poi fanno sprofondare le energie e la concentrazione. Fra gli alimenti più comuni per questo pasto ci sono riso, pesce, omelette, zuppa di miso, soia con verdure, alghe e tè.

Advertisement

Pochi dolci

immagine: © vsedeserti

Gli asiatici non sono golosi di cibi dolci come lo sono le persone in altri paesi: il dessert è riservato a occasioni speciali e in ogni caso viene consumato in piccole quantità. I dolci giapponesi, fra l'altro, vengono spesso realizzati con ingredienti a basso contenuto di grasso che a un palato occidentale, di fatto, potrebbero non apparire nemmeno tali!

Immagine di copertina: HD Fondos

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie