Il paese in cui tutti vorremmo vivere: ha 2600 abitanti e... nemmeno una strada! - GuardaCheVideo.it
x
Il paese in cui tutti vorremmo vivere:…
Inizia svuotando dei limoni e crea un piatto dall'aspetto delizioso e dal gusto unico Una donna realizza una normale torta colorata, ma aspettate che la faccia girare....

Il paese in cui tutti vorremmo vivere: ha 2600 abitanti e... nemmeno una strada!

19 Maggio 2016 • di Claudia Melucci
10.622
Advertisement

Chi vive nelle grandi città (ma anche quelle piccole) sa quanto sia dura la vita quando si deve combattere ogni giorno contro il traffico. Fa saltare gli appuntamenti, fa perdere tempo ed è responsabile di non poche crisi di nervi. La soluzione che vi suggeriamo? Trasferirvi a Giethoorn, un paese nel nord dei Pesi Bassi in cui non ci sono strade. Avete capito bene, non esistono nemmeno macchine o qualsiasi altro veicolo a motore. È simile alla più nota città di Venezia... senza il fiume di turisti.


Questo grazioso paese conta 2600 anime. Per raggiungerlo si devono percorrere 120 km da Amsterdam.

L'hanno costruito nel 1230 i membri di una setta cattolica, i Flagellanti: alla ricerca di un posto in cui nascondersi dalle persecuzioni, costruirono un paese senza strade di accesso.

Advertisement

Il nome di Giethoorn significa 'corna di capra': i fuggitivi trovarono molti scheletri di capre morte a seguito di un alluvione, per questo diedero al paese questo nome.

Come a Venezia sia usano le gondole, a Giethoorn si usano delle imbarcazioni dal fondo piatto che sono spinte sulla superficie dell'acqua da una lunga pertica.

Giethoorn non è l'unico gioiello del suo territorio: intorno sorgono tanti altri paesi che vale la pena visitare.

Advertisement

Il rumore del traffico è magicamente sostituito da quello più piacevole del suono dell'acqua che scorre. Esiste una sola pista ciclabile, da usare come alternativa alle imbarcazioni.

I tetti di paglia delle case che costeggiano i canali sono una caratteristica di Giethoorn.

Advertisement

Questo paese è una vera e propria oasi: corsi d'acqua costeggiati da tappeti erbosi continui, ed alberi che si rispecchiano nei canali.

Più di 50 ponti sono stati costruiti per passare da una sponda all'altra del fiume.

Advertisement

Per conoscere la storia del paese, si trovano molti punti informativi e musei sparsi per il villaggio.

Nel Medioevo molti dei canali sono stati scavati per estrarre la torba, che veniva usata come combustibile.

La bellezza di questo posto lo fa sembrare come uscito da una favola.

Ogni anno, in occasione del Gondelvaart Festival, le gondole si sfidano in una spettacolare competizione. In quei giorni Giethorne diventa un luogo magico, con centinaia di imbarcazioni che navigano addobbate con pennacchi e lanterne.

Non vi siete innamorati di questo posto? Guardate questo video, un tour in un paese che sembra uscito da una favola!

Tags: ViaggiCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie