A 78 anni sposa una ragazza di 17: la lascia dopo poche settimane

Irene Pastori

12 Gennaio 2023

A 78 anni sposa una ragazza di 17: la lascia dopo poche settimane
Advertisement

Ci sono molti luoghi comuni sull'amore: si dice che non abbia età e che basti per superare ogni avversità, ma la realtà è un po' più complicata di così. Nonostante si possano provare dei fortissimi sentimenti verso un'altra persona, a volte non è possibile stare insieme, anche se si è disposti a lottare per far funzionare le cose. Non sempre, purtroppo, l'amore ha il suo lieto fine e non sempre le differenze possono essere superate con il semplice sentimento.

La storia che vi stiamo per raccontare è un palese esempio di questa triste morale: una ragazza di soli 17 anni è appena stata lasciata da suo marito a causa dell'enorme differenza d'età.

via IBT Times

Advertisement

Abah Sarna, 78 anni, ha conosciuto la giovane Noni Navita, 17 anni nella sua terra d'origine a West Java, Indonesia. I due si sono incontrati quando Noni lavorava come addetta alle consegne del carburante e Abah era un suo cliente che si recava spesso a fare rifornimento per i suoi mezzi agricoli. Nonostante la grande differenza d'età, Noni ha provato interesse per Abah e i due hanno cominciato prima a stringere un'affettuosa amicizia, poi a frequentarsi fino alla recente decisione di sposarsi.

All'inizio questa scelta non è stata vista di buon occhio dai genitori di Noni, di 56 e 57 anni, ma quando hanno visto la loro figlia così determinata e innamorata hanno acconsentito alle nozze. Com'è tradizione del luogo, Abah ha offerto una serie di doni alla sua sposa e non ha badato a spese: le ha regalato 11 grammi d'oro, una cospicua somma di denaro, due pickup pieni di oggetti per la casa e una moto per la sua famiglia.

Nonostante la felicità di Noni e l'apparente vita coniugale tranquilla, Abah ha chiesto il divorzio da sua moglie dopo soli 20 giorni dalle nozze. Noni e la sua famiglia non riescono a spiegarsi una decisione così improvvisa che sembra non avere motivi validi, ma - secondo il parere di qualche parente di Noni - è possibile che Abah abbia ricevuto pressioni dalla sua famiglia, che non ha mai visto di buon occhio la giovanissima ragazza.

Difatti, i parenti di Abah hanno aspramente criticato la generosa dote donata alla sua sposa. Ad ogni modo, sembra che nella richiesta di divorzio l'uomo non accenni nemmeno alla restituzione di quanto donato.

Tu cosa ne pensi di questa faccenda?

Advertisement