Cameriera lavora sodo per diventare infermiera: cliente milionario l'aiuta pagandole 20.000$ di tasse

Irene Pastori

01 Gennaio 2023

Cameriera lavora sodo per diventare infermiera: cliente milionario l'aiuta pagandole 20.000$ di tasse
Advertisement

Non tutti possono permettersi un'istruzione superiore, a causa degli alti costi di alcune rette universitarie o corsi scolastici specializzati. Questo problema è maggiormente sentito in zone come gli Stati Uniti e la storia della giovane Melissa Mainer è un esempio della situazione negli USA.

Melissa sapeva di voler diventare infermiera, ma il percorso per arrivarci sarebbe stato difficile e molto dispendioso: le spese per frequentare la scuola per infermieri è abbastanza corposa e per finanziarsi gli studi, la giovane decise di chiedere un prestito e svolgere il lavoro di cameriera per ripagarlo.

via CBS News

Advertisement

Pexels - Not the Actual Photo

Quando Melissa accese il prestito studentesco, non aveva in programma di rimborsarlo in tempi brevi. Tuttavia, decise di iscriversi a scuola perché voleva realizzare il suo sogno. Sapeva che avrebbe dovuto lavorare sodo per un lungo periodo di tempo per ridurre il peso del debito e a volte si sentiva sconfortata pensando che non sarebbe stata in grado di pagarlo tanto facilmente, nemmeno una volta conseguito l'agognato titolo.

"Non credo di aver mai visto la fine", ha spiegato Melissa. Il lavoro che aveva scelto per guadagnare qualche soldo in più era al Peachtree Restaurant. Melissa divenne cameriera presso il locale, dove spesso serviva gli stessi clienti abituali che si trovavano lì ogni settimana. Per sua fortuna, uno di questi clienti era Benjamin Olewine.

Pexels - Not the Actual Photo

Quando il signor Olewine incontrò Melissa, era in pensione. Era stato presidente emerito di una grande azienda, il che significa che era diventato milionario. Dopo essersi ritirato da quel lavoro, si dedicò a donare la sua fortuna a persone e cause che la meritavano. Quando venne a conoscenza della storia di Melissa, capì di poterle essere d'aiuto. "Conosco tutti i camerieri. Conosco i loro problemi. Ho capito che avrei potuto aiutarla", ha commentato Olewine.

Il signor Olewine promise a Melissa di farsi carico della sua retta scolastica, per consentirle di frequentare la scuola per infermieri senza preoccupazioni. "Non solo una parte della retta: il signor Olewine decise di pagarla per intero!", ha spiegato Melissa. In totale, ha contribuito con oltre 20.000 dollari alle tasse scolastiche. "Non dimenticherò mai la sua generosità", ha dichiarato Melissa, che continua ad incontrare il signor Olewine presso il ristorante Peachtree, ma in veste di infermiera specializzata che si gode un pasto con un carissimo amico.

Una meravigliosa storia di generosità, altruismo e affetto che ci riempie il cuore di felicità.

Advertisement