x
Era talmente povera che giocava con…
Ha 100 anni e ha battuto quattro record mondiali in corsa: Bambino crede di registrare il papà, ma la fotocamera riprende le sue bellissime espressioni di gioia

Era talmente povera che giocava con ritagli di carta: il figlio le regala la bambola dei suoi sogni

01 Novembre 2022 • di Irene Pastori
1.632
Advertisement

Nella maggior parte dei casi, quando si diventa genitori si tende a mettere da parte i propri sogni e lavorare per realizzare quelli dei figli: l'amore incondizionato che si prova per loro fa in modo che la loro felicità diventi la propria, ma arriva un momento nella vita in cui i ruoli si invertono. Una volta adulti, infatti, molte persone rimangono commosse dai sacrifici che i loro genitori hanno fatto per crescerli nel migliore dei modi, ed è quello che è successo in questa storia.


Gilberht Velasco Día, un giovane uomo della Colombia, è figlio di una signora che ha avuto un'infanzia non molto agiata. La donna ha raccontato al figlio che, dato che la sua famiglia non poteva permettersi di acquistare giocattoli, da bambina amava ritagliare il disegno di una bambolina che si trovava nella confezione della pasta, giocandoci come se fosse una vera bambola di pezza.

Gilberht ha quindi deciso di fare una sorpresa emozionante alla madre per ringraziarla di tutti i sacrifici fatti per renderlo l'uomo che è oggi. Il marchio di pasta con il logo della bambolina è ancora in commercio ed è anche molto famoso nel Paese, così Gilberht ha deciso di contattare l'azienda per ottenere un disegno della bambola sulla confezione al fine di realizzarne una. Ha quindi contattato un sito web che produce bambole personalizzate e ha chiesto loro di mettere a punto un giocattolo il più possibile simile alla versione che sua madre conservava nella sua memoria.

Una volta pronto, l'uomo ha deciso di immortalare il momento in cui avrebbe dato il regalo a sua mamma, per condividere l'emozionante esperienza sul suo account social. Nel filmato, infatti, si vede la donna che - non appena riceve la bambola - viene colta da un mix di sentimenti: dai suoi occhi si intuisce quanto tutti i suoi ricordi dell'infanzia stiano riaffiorando fino a farla commuovere, ringraziando sentitamente suo figlio per l'opportunità di vedere tra le sue braccia la bambola vera, fatta apposta per lei.

Il filmato ha collezionato oltre 2,5 milioni di visualizzazioni e migliaia di commenti. Il riscontro è stato così grande e positivo che Gilberht ha dovuto pubblicare un altro post per ringraziare tutte le persone che hanno trovato il tempo di scrivere tante belle cose.

"Mi sono venute le lacrime agli occhi quando ho visto il suo volto!", ha scritto un utente. "Mia madre mi diceva la stessa cosa, ero proprio come te e quando ho guadagnato uno dei miei primi stipendi le ho regalato una bambola", ha commentato un altro utente.

Che dire, un gesto davvero commovente nei confronti della propria mamma!

Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie