x
15enne ritrova cassaforte con dentro…
Partorisce 3 gemellini in mesi e anni diversi: sono identici, ma non condividono lo stesso compleanno Perde il fidanzato e non vuole più partecipare al ballo di fine anno: il papà di lui si offre di accompagnarla

15enne ritrova cassaforte con dentro cospicua somma di denaro: ne rintraccia il proprietario e restituisce tutto

22 Settembre 2022 • di Isabella Ripoli
4.167
Advertisement

Sarà capitato a molti di noi di smarrire qualche oggetto, magari un piccolo gioiello, il portafogli o qualunque altra cosa e, seppur ci si mette alla sua ricerca, non sempre si ha la fortuna di ritrovarlo. Ci sono persone che, però, si dilettano proprio andando alla ricerca di tesori perduti.

Tra questi ci sono un papà e un figlio che hanno un vero e proprio hobby e in una delle ultime uscite "a caccia" di oggetti, si sono imbattuti in una cassaforte. Scopriamo insieme cos'hanno trovato al suo interno.

via: Daily Mail

Kevin e George Tindale sono un padre di 52 anni e un figlio di 15 che condividono la passione per la cosiddetta "pesca magnetica". Questa tipologia di sport, se così possiamo definirlo, è incentrata sul recupero dai fondali acquatici di oggetti smarriti attraverso l'uso di magneti. Un interesse così forte che ha portato il 15enne ad aprire un canale Youtube tutto suo, in cui avrebbe condiviso ogni avventura col padre. Proprio su Magnetic g il giovane ha condiviso il video di un'incredibile scoperta.

Un giorno padre e figlio stavano perlustrando il fiume Witham a Grantham, nel Lincolnshire, quando hanno riportato a galla un oggetto alquanto insolito da trovare su un fondale: una cassaforte. Ebbene si. I due l'hanno aperta e al suo interno hanno trovato un vero tesoro. Oltre a carte scadute e altri documenti, George ha rinvenuto un libretto contenente 2.500 dollari australiani, corrispondenti a circa 1.700 euro.

Una cifra che avrebbe fatto comodo a chiunque, specialmente a un ragazzo così giovane. Ma lui non si è lasciato tentare e insieme a papà Kevin ha fatto il possibile per rintracciarne il proprietario. Dopo varie ricerche, i due sono riusciti ad individuarlo e a contattarlo per restituire il contenuto della cassaforte ormai arrugginita e ricoperta di fango. 

Rob Everett, questo il nome dell'uomo, è rimasto completamente sbalordito quando è venuto a conoscenza della vicenda. Non aveva più notizie dell'oggetto né di quello che conteneva da molti anni e mai si sarebbe immaginato che un giorno qualcuno avrebbe bussato alla sua porta per ridarglielo. Invece è stato proprio così.

"Sono rimasto senza parole - ha commentato Rob - Avrebbero potuto tenere i soldi e non mettersi sulle mie tracce, al contrario, hanno fatto di tutto pur di ridarmeli e meritavano una ricompensa". 

Advertisement

Lui, in quanto a capo di una società che si occupa di gestione patrimoniale, ha persino offerto un lavoro al giovane George. Il ragazzo, nonostante fosse lusingato della proposta, ha dovuto declinare per poter continuare la scuola. Ma Rob gli ha assicurato che l'offerta resterà valida e, se vorrà, potrà ricontattarlo una volta ultimati gli studi. 

Padre e figlio hanno fatto la scelta giusta, non possiamo negarlo, ma tu come ti saresti comportato al loro posto?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie