x
Liceo offre cinture gratis agli studenti:…
Mette da parte 360 euro per un regalo alla fidanzata: Mamma di 4 bambini rimane paralizzata dalla vita in giù e il marito la lascia: lei mostra al mondo la sua rinascita

Liceo offre cinture gratis agli studenti: un modo per evitare che portino pantaloni calanti e siano indecorosi

05 Settembre 2022 • di Isabella Ripoli
1.419
Advertisement

Ogni contesto, ogni situazione, ogni occasione prevede un certo codice comportamentale e delle regole, anche non scritte, per gli abiti da indossare. Salva la libertà che tutti noi abbiamo nella scelta del vestiario, ci sono istituti e ambienti dove non si può prescindere dal presentarsi "in un certo modo".

Uno di questi è sicuramente il contesto scolastico e, mentre ci sono istituti che prevedono addirittura la divisa sia per maschi che per femmine, ci sono altri in cui non è obbligatorio, ma bisogna rispettare alcune indicazioni. Motivo per cui, un liceo nello specifico, ha deciso di avviare una campagna per limitare l'ingresso degli studenti a scuola con pantaloni che scendono ben sotto i fianchi, mettendo in mostra addirittura gli slip. Vi spieghiamo meglio di cosa si tratta.

via: Kion 546

Siamo in Carolina del sud e, più precisamente, nella High School di North Charleston, un istituto scolastico che si è fatto promotore della campagna "no more sagging", ossia "evitiamo vestiti cadenti". I due portavoce di questa iniziativa, Thomas Ravenell e Charles Tyler, hanno spiegato le motivazioni di tale scelta in modo molto chiaro e semplice. Seppur in questo liceo non ci siano regole scritte che vietano di presentarsi vestiti in un modo piuttosto che in un altro, ci sono dei limiti entro i quali è bene rimanere. Le ragioni risiedono, in particolare, nell'idea di rispetto e di decoro ai quali la scuola non ha intenzione di rinunciare. 

"Se vuoi rispetto, devi prima di tutto essere tu a rispettarti - ha spiegato Ravenell - Se i ragazzi vanno in giro con pantaloni abbassati e cadenti, manifestano una mancanza di riguardo non solo verso la loro persona, ma anche nei confronti degli altri". Come fare per risolvere tutto ciò in modo "innocuo" e rapido? Il liceo ha messo a disposizione un buon numero di cinture che vengono regalate a chi ne ha bisogno per evitare che tale persona possa "perdere" i pantaloni camminando. 

First day of school at North Charleston HS! For the kids walking around sagging with no belt, we got one handy, courtesy of Pastor Thomas Ravenell!

Pubblicato da Shakem Amen Akhet su Mercoledì 17 agosto 2022

Un'iniziativa che ha avuto un grande successo e che ha le sue origini in una precedente ordinanza fatta a Timmonsville, sempre in Carolina del sud. Come per l'ambiente scolastico, anche in questo caso l'attenzione era rivolta ai pantaloni troppo bassi e, chiunque fosse stato individuato in giro per la città in maniera poco consona, sarebbe stato multato fino a un massimo di 600$. 

Va bene scegliere in che modo vestirsi, va bene esprimere se stessi anche attraverso la moda, ma che tutto sia fatto nel rispetto del decoro e degli altri: questo è il messaggio di Ravenell e Tyler e questo il motivo delle cinture gratis. 

Tu cosa ne pensi: è giusto oppure l'iniziativa è sinonimo di limitazione della libertà altrui?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie