x
La criticano per come veste a scuola:…
Truccatrice addebita 500 euro invece di 150 dopo aver scoperto che la cliente è una sposa Lo pagano 200 euro al mese per un impiego da chef:

La criticano per come veste a scuola: insegnante risponde per le rime in un lungo messaggio (+VIDEO)

30 Agosto 2022 • di Isabella Ripoli
25.243
Advertisement

La professione di insegnante è uno dei lavori più belli e soddisfacenti che ci siano. Si sta a contatto con bambini e ragazzi, magari si conoscono da quando sono piccoli e si accompagnano in un lungo percorso di formazione. Pensare di poter trasmettere loro valori e conoscenze è stupendo e fa di ogni maestro o maestra una figura di guida che, insieme ovviamente ai genitori, li immette nel mondo e li accompagna nella sua scoperta.

Ci sono, però, anche fattori spiacevoli con cui, chi intraprende questa professione, deve fare i conti. Ad esempio, non è capitato poco volte che qualcuno venisse criticato per il modo di vestire in classe oppure per le foto condivise, nel privato, sui social. Lo sa bene la maestra di scuola elementare di cui stiamo per parlarvi. Vediamo cos'è accaduto.


Lei è un'insegnante originaria del New Jersey, conosciuta sui social col nome utente è @toyboxdollz, che è stata al centro dell'attenzione per le critiche ricevute sul suo modo di vestire quando si presenta a lezione e sulle foto pubblicate su Instagram. Dopo attacchi costanti e continui da parte di utenti che la additano come una cattiva maestra solo perché ha un corpo troppo formoso, la donna ha pubblicato un lungo sfogo.

In un video apparso sul suo profilo di ben 14 minuti, questa maestra sostiene di essere stanca delle continue accuse e, soprattutto: "Non posso essere criticata per come appaio, svolgo bene il mio lavoro ed è questo che conta - ha dichiarato - Amo fare arte e insegnarla e i miei alunni sono contenti di stare con me. Ci sono anche tantissime mamme della mia scuola che mi sostengono e mi ringraziano per ciò che faccio". 

D'altro canto, c'è chi proprio non può sopportare che indossi vestiti che mettono "troppo" in mostra le sue curve e, addirittura, c'è chi ne ha chiesto il licenziamento.

"Indossa abiti più larghi invece di portare cose attillate per metterti in evidenza" - si legge in un commento - "È una vergogna scattare foto in classe e metterle su internet per farsi vedere" - recita un altro e così via con messaggi simili o anche più duri. Così, dopo aver tollerato per lungo tempo, la donna non ha più resistito e ha risposto per le rime, chiarendo la sua situazione e la sua correttezza.

Advertisement

Sicuramente ognuno, a seconda del lavoro che svolge, deve presentarsi in un certo modo e rispettare un codice di educazione e bon ton, ma è anche vero che non ci si deve sentire colpevoli se il proprio fisico è più o meno formoso e non è giusto essere attaccati per questo.  

Tu cosa ne pensi di tutto ciò?

Tags: ScuolaDonneStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie