"Quando vado a prendere mio figlio a scuola mi nascondo per evitare di parlare con le altre mamme"

Isabella Ripoli

25 Gennaio 2023

Advertisement

Avere un figlio non comporta cambiamenti solo tra le mura domestiche, ma ci sono tantissime situazioni nuove nelle quali mamme e papà si devono destreggiare. Gli esempio possono essere tantissimi: dalle feste di compleanno degli amichetti, agli eventi sportivi, alla scuola. Questa, più di tutte, è il luogo dove, forse, si incontrano maggiormente gli adulti e hanno modo di interagire tra loro. 

C'è chi si trova a proprio agio nel dialogare con persone sconosciute o con le quali si ha poca confidenza, e chi proprio non riesce a tollerare simili circostanze, per cui cercherà di evitarle come può. Ne sa qualcosa questa mamma, la quale in un video postato sulla sua pagina Tik Tok ha confessato quello che fa per aggirare l'ostacolo.

via @nelleecila/Tik Tok

Advertisement

@nelleecila/Tik Tok

La giovane mamma che vive nel nord di Londra, Regno Unito, è conosciuta con il nome di @nelleecila e ha parlato in una breve clip di come non le piaccia dialogare con le altre mamme fuori dalla scuola di suo figlio. Ci sono molte donne, ma anche molti uomini, che amano prendersi un attimo di distrazione e chiacchierare con altri genitori nell'attesa dell'uscita dei bambini, al contrario, c'è chi non tollera questa consuetudine e cerca di evitarla in ogni modo possibile. 

"Mi dispiace ma non mi vedrai mai in giro a chiacchierare con le altre mamme. Non sono quel tipo" - con queste parole la donna si presenta agli utenti e introduce l'argomento che va a spiegare nel video. Piuttosto che restare davanti all'istituto in attesa dei bambini e scambiare qualche parola, lei resta "nascosta" in macchina ed esce solo quando la campanella suona. 

A quel punto va diretta all'ingresso, prende il figlio e ritorna in macchina senza dare confidenza agli altri genitori. "Sicuramente non sono l'unica che lo fa" - ha sostenuto. In effetti, i commenti al video sono stati numerosi e in tanti hanno sostenuto di fare esattamente la stessa cosa. 

@nelleecila/Tik Tok

"Non capisco cos'abbiano da dirsi ogni giorno e per coì tanto tempo" - ha commentato una persona. Un'altra ha poi rincarato: "sono proprio come te, cerco di evitare tutti e di non stringere amicizie"; e ancora: "A volte mi giudicano perché non mi metto a chiacchierare". 

Al contrario, però, c'è chi la pensa diversamente, sostenendo che situazioni del genere aiutino anche i bambini a stringere amicizia o comunque li renderebbe più sereni sapere che la propria mamma o il proprio papà parlano con i genitori dell'amichetto. "Faccio un piccolo sacrificio, così mio figlio può essere invitato alle feste" - afferma un utente. In fondo, ognuno è libero di fare una scelta personale e se non se la sente, può decidere di evitare, e la cosa non dovrebbe essere opinabile. 

Tu che ne dici?

Advertisement