x
Lavora in una scuola come bidella, anni…
Dipinge la porta di casa di un rosa brillante, i vicini insorgono: Neonata ritrovata in strada con una lettera: i genitori erano troppo poveri per prendersi cura di lei

Lavora in una scuola come bidella, anni dopo diventa l'insegnante più amata dell'istituto (+VIDEO)

13 Novembre 2022 • di Irene Pastori
4.420
Advertisement

Non sempre è possibile realizzare i propri sogni, ma non per questo bisogna perdere la speranza: con la giusta pazienza, costanza, impegno e dedizione, tutto è possibile. Lo ha ampiamente dimostrato la signora Wanda Smith, una donna che vive in Texas, Stati Uniti, che ha sempre sognato di diventare un'insegnante di scuola elementare, ma che - dopo il diploma - ha dovuto accantonare il suo progetto di vita per prendersi cura della madre e provvedere alle sue sorelle e ai suoi tre figli.

via: Today

Per ben nove anni, Wanda ha frequentato corsi serali, badando contemporaneamente ai suoi tre figli e rischiando di abbandonare la scuola più volte per prendersi cura anche di sua madre e delle sue sorelle in difficoltà. Per provvedere alla sua famiglia, Smith ha lavorato 24 ore su 24 come sorvegliante di scuolabus e bidella per la scuola "Brenham Independent School District" nella sua città natale. Si svegliava alle 6:00 del mattino per il suo lavoro come sorvegliante di autobus, tornava a casa per prendersi cura dei suoi figli e della madre, e poi lavorava come bidella dalle 15:00 alle 23:00.

"A volte non riuscivo a dormire. Non mi sono mai soffermata a conteggiare le ore di lavoro, l'ho fatto solo perché doveva essere fatto", ha raccontato. Dopo anni passati a sacrificare i propri sogni per il bene degli altri, Wanda ha finalmente deciso che era il suo turno. Si è iscritta a un college locale dove ha conseguito il diploma. Inoltre, nel 2010 ha conseguito una laurea in Scienze presso la Sam Houston State University, che l'ha resa un'insegnante certificata. "Non ce l'avrei mai fatta senza il supporto di mio marito e dei miei tre bellissimi figli", ha commentato riconoscente la donna.

Smith è poi tornata alla Brenham Elementary School come insegnante di prima elementare, nella stessa scuola in cui aveva lavorato come bidella. "Ogni giorno, quando mi trovo di fronte ai miei alunni, so che sto finalmente vivendo il mio sogno", ha commentato. 

"Wanda Smith è il ritratto dell'insegnante americana. È un'ispirazione per tutti noi", ha detto Kim Rocka, la preside della scuola elementare di Brenham.

Non possiamo che fare i complimenti a questa grandissima donna, che ha lottato fino all'ultimo per realizzare il suo sogno: brava!

Tags: ScuolaDonneStorie
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie