x
L'ex fidanzatina del figlio 18enne è…
Questa mamma prepara in anticipo 426 pasti per tutta la famiglia: Bimbo di 2 anni con paralisi cerebrale vede per la prima volta il mare e ne è entusiasta (+VIDEO)

L'ex fidanzatina del figlio 18enne è incinta: la mamma pretende che venga fatto un test di paternità

13 Settembre 2022 • di Irene Pastori
36.021
Advertisement

L'arrivo di un nipotino è sempre un lieto evento, ma se non si è certi che quel bambino sia effettivamente il figlio del proprio figlio è giusto come nonni richiedere un test di paternità? Questo è ciò che ha fatto una donna, scatenando così una lite in famiglia. 

Motivo per cui ha chiesto consiglio al web per capire se ha sbagliato ad agire in questo modo: "Mio figlio di 18 anni ha scoperto che una sua ex ragazza è incinta di 8 mesi. Fino ad ora non sapeva nulla del fatto che fosse in attesa e ora lei si aspetta che accetti tutto senza fare domande", ha spiegato.

via: Reddit

"Mia figlia, 20 anni, è amica e coinquilina universitaria di questa ragazza e sapeva della sua gravidanza, ma non ci ha detto nulla perché lei le ha chiesto di non farlo", ha proseguito. Il ragazzo e la sua ex si sono lasciati perché lei lo ha tradito, inoltre, secondo la donna, "era una ragazza molto bisognosa e manipolatrice: lui ha speso molti soldi per lei perché chiedeva regali che mio figlio non poteva nemmeno permettersi e lo convinceva a usare una delle mie carte di credito per ottenerli. Anche mia figlia è stata manipolata da lei e non crede a queste brutte azioni. Si è presentata alla mia porta con l'ex ragazza di mio figlio per aiutarla a dirci che è incinta".

Quando la donna ha visto la ragazza all'ottavo mese, ha intuito che voleva dire al figlio che era lui il padre: "Ho subito detto che mio figlio non avrebbe investito denaro o tempo finché non ci fosse stato un test di paternità che dimostrasse che era suo figlio. Mia figlia è rimasta inorridita dal mio commento e mi ha accusato di averlo incoraggiato a essere un padre assente e si è arrabbiata perché non gli ho dato nemmeno la possibilità di spiegarsi". L'ex ha iniziato a piangere dicendo che la donna l'ha sempre giudicata male e che ha passato 8 mesi di gravidanza da sola e il minimo che potevano fare è prendersi cura di lei per il bene di suo figlio.

"Sono d'accordo che se si tratta del suo bambino, ma non voglio che mio figlio sia coinvolto con lei solo per avere il cuore spezzato di nuovo e scoprire che il bambino non è suo", ha commentato la donna. Il web le ha dato pienamente ragione, specialmente perché i due fidanzatini hanno rotto a causa di un tradimento da parte di lei. La donna ha inoltre tenuto aggiornati gli utenti raccontando cos'è successo qualche giorno dopo.

Ha spiegato di aver parlato con la figlia spiegandole che, se il test dovesse confermare la paternità di suo figlio, allora sarebbe la prima a indirizzarlo verso le sue responsabilità. Alla fine è stata indetta un'altra riunione di famiglia dove l'ex ha confessato di aver aspettato così tanto prima di avvisare il giovane perché non era certa della sua paternità, dato che aveva avuto altre avventure. Alla fine però ha deciso di sottoporsi al test perché ritiene "quasi sicuro" che il bambino sia effettivamente suo.

Voi che ne pensate di tutta questa storia? La mamma è stata troppo severa?

Tags: ViraleFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie