"Ho 16 figli, ma tutti si sono dimenticati di me e mi sento tanto sola": lo sfogo di una 97enne

Irene Pastori

24 Agosto 2022

Advertisement

Ogni figlio dovrebbe pensare ai propri genitori e al contempo riuscire a condurre una vita in modo autonomo, ma sfortunatamente non sempre questo è possibile e la vita frenetica di questi tempi lascia passare in sordina gli affetti più cari, generando una piaga che sta consumando molti anziani in tutto il mondo: il dramma della solitudine.

Ne è un chiaro esempio la storia di Isabel Méndez Jiménez, una donna di 97 anni che si è abituata a vivere in un umile ranch in Messico, dove trascorre le sue giornate lavorando per sbarcare il lunario, mentre ogni membro della sua famiglia è diventato indipendente da lei e ha lasciato la città tornando a trovarla sempre più di rado.

via La Nacion

Advertisement

TikTok - @jaimetoraltv

"Ho 16 figli e sono più sola che mai. Ho avuto otto maschi e otto femmine. Si sono sposati e si sono dimenticati di me", ha detto con rammarico. "I miei figli hanno incontrato donne o uomini di altre città e non sono mai tornati qui. Loro mantengono le loro famiglie, ma io vivo da sola". La storia è stata resa pubblica dal giornalista messicano Jaime Toral, che ha rivelato la vita quotidiana della donna sui social media, sperando che le sue parole malinconiche possano arrivare alle orecchie dei suoi figli.

Nel suo racconto, la donna ha spiegato di essere rimasta vedova all'età di 33 anni, ma che nemmeno allora ha provato un dolore simile a quello che accompagna la sua vita quotidiana, dove la solitudine è il sentimento che la accompagna per tutta la giornata. Secondo il suo racconto, il parente che le fa visita più spesso è uno dei suoi nipoti, che ha 23 anni, ma che non le offre l'interesse necessario: "Vende cesti, mi lascia un po' di soldi e passa qui solo poche ore".

TikTok - @jaimetoraltv

Per vivere la donna vende tessuti per tovaglie, ma il suo lavoro diventa ogni giorno più difficile, poiché la sua vista sta già cedendo a causa degli inevitabili danni di una cecità sempre più profonda. La donna trascorre le giornate accompagnata dai suoi animali domestici: alcuni gatti e un cagnolino, incaricati di proteggerla in ogni momento.

La sua dieta ruota intorno a formaggio, carne e pochi altri alimenti, come ha dichiarato nell'intervista. La sua storia, condivisa sui social, è diventata virale su TikTok, dove il video ha raggiunto più di 37 milioni di visualizzazioni e dove molte persone hanno espresso interesse a contattarla per offrirle aiuto.

Speriamo con tutto il cuore che possa avere l'assistenza di cui ha bisogno e, soprattutto, che qualcuno dei suoi figli si riavvicini a lei e le faccia un po' di compagnia nelle sue lunghe giornate. 

Advertisement