x
Giovane preside allontanato dalla scuola…
La cognata le rovina le vacanze portandosi dietro il cane, nonostante l'albergo non accettasse animali Infastidisce la cognata con continui scherzi: il fratello abbandona la sua festa di compleanno per difendere la moglie

Giovane preside allontanato dalla scuola perché mostra il suo fisico sui social: le mamme degli alunni lo rivogliono

15 Agosto 2022 • di Marta Mastrogiovanni
36.320
Advertisement

Carriera e vita privata non dovrebbero interferire tra loro, anche se a volte può essere più difficile mantenere le distanze e non farsi influenzare da ciò che accade sul posto di lavoro e viceversa. In ogni caso, la maggior parte delle persone ritiene che, al di là della propria attività lavorativa, ognuno possa fare ciò che preferisce nel privato, sempre entro certi limiti della legalità naturalmente. Ecco perché alcuni rappresentanti dei genitori di una scuola di Colima, in Messico, si sono battuti per far reintegrare il giovane professore e preside dell'istituto dopo che quest'ultimo era stato allontanato per via di ciò che pubblicava sui suoi social. La "colpa" di questo ragazzo sembra essere stata quella di essersi messo troppo in mostra.


Il giovane professore Conrado Salazar non ha mai fatto segreto dei suoi muscoli e della sua splendida forma fisica, ma di certo non ha mai avuto alcun tipo di vanità in classe, di fronte ai suoi alunni. Quando, però, il personale scolastico ha trovato i suoi account TikTok ed Instagram, per lui sono iniziati i problemi. Potrebbe essere effettivamente insolito trovare un insegnante che mantenga lo stesso livello di attenzione e cura di Salazar per il corpo, ma ciò non dovrebbe affatto influire sulla capacità di insegnare o sulla propria professionalità.

Come detto, nel privato Salazar può tranquillamente andare in palestra o indossare abiti che mettano in risalto i suoi muscoli, senza che nessuno possa dirgli nulla. A scuola, si sa, occorre avere un comportamento e un tipo di abbigliamento adeguato alla situazione, ma Salazar non ha mai avuto atteggiamenti inadeguati. Eppure, l'istituto in cui lavora ha pensato di allontanarlo proprio dopo aver scovato i suoi social. Purtroppo, non è la prima volta che un insegnante venga giudicato in base ai suoi interessi o al suo modo di vestirsi, anziché in virtù della sua bravura e capacità di insegnare.

A battersi per far tornare a scuola il giovane Salazar sono stati, alla fine, gli stessi rappresentanti dei genitori.

Advertisement

Diverse mamme hanno firmato una petizione per far tornare il giovane professore a scuola. Sono in tanti a sostenerlo, visto che non ha assolutamente fatto nulla di male o contrario alle regole. Il suo essere muscoloso e "bello" lo hanno portato a mettersi in mostra sui social, magari anche in pose provocanti, ma in che modo queste sue azioni entrano in contrasto con il suo ruolo di insegnante? Scriveteci cosa ne pensate nei commenti!

Tags: ScuolaViraleStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie