x
"Mia suocera si è fatta tatuare il…
Lei ha 74 anni e lui 27: nonostante la differenza di età, sono innamorati e pianificano di sposarsi Chiede alla fidanzata di pagare una quota di 350 euro per soggiornare nella sua baita di famiglia: scoppia la lite

"Mia suocera si è fatta tatuare il nome di nostro figlio sul braccio, ma noi vogliamo cambiarlo: come facciamo?"

16 Agosto 2022 • di Isabella Ripoli
7.052
Advertisement

C'è una cosa che, tante volte, mette in difficoltà le coppie che stanno per diventare genitori: la scelta del nome per il bambino che sta per nascere. Come trovare quello ideale? C'è chi ne vuole uno originale e poco conosciuto, chi ha piacere nel chiamarlo come un nonno o una nonna, chi sceglie quello del suo attore preferito, o cantante, o qualunque altro personaggio famoso. Insomma, la rosa di possibilità è davvero vastissima e, a volte, si potrebbe cambiare idea rispetto alla prima opzione, com'è successo nella storia che vogliamo raccontarvi.

In questo caso, però, è insorto un problema più grande: la nonna si è fata tatuare il nome del nipotino sul braccio, senza sapere che i genitori avevano l'intenzione di cambiarlo. Scopriamo come sono andare le cose.

via: Mumsnet

La protagonista della storia ha raccontato l'accaduto in un post sulla community Mumsnet: "Io e mio marito siamo diventati genitori da circa due settimanescrive la donna - Abbiamo scelto il nome, ma adesso non ne siamo più tanto sicuri, il problema è che mi suocera se l'è fatto tatuare immediatamente e ora non so come dirglielo". 

Una questione da non sottovalutare, se si pensa che un tatuaggio è, quasi, per sempre. Completamente destabilizzata da questa cosa, l'autrice del post ha confessato di non sapere proprio come dirlo alla suocera e soprattutto stava male al solo pensiero di darle un dispiacere. "Non sapevamo della sua intenzione e non siamo stati noi a chiederle di farlo. Certo, è stato un gesto bellissimo, ma adesso non siamo più contenti di quel nome e non sappiamo come risolvere la situazione". 

Molti utenti del web hanno letto la storia e hanno colto la sua richiesta di aiuto e consigli. La maggior parte le ha detto di non preoccuparsi troppo e di decidere in totale autonomia, per loro, infatti, non sarebbe accettabile lasciare il vecchio nome solo per quel tatuaggio. Altri, invece, hanno consigliato di usarlo come secondo nome, in modo da poter fare la modifica e accontentare sia loro che la nonna. Così facendo quest'ultima avrebbe potuto aggiungere l'altro nome, senza necessariamente cancellare il primo. Un suggerimento che, in effetti, non sarebbe poi così sbagliato. 

Certo la situazione non è facile e bisogna ragionare bene prima di decidere che scelta fare, ma non si possono biasimare i due genitori se, dopo una lunga valutazione, non ritengono adatto il primo nome per il loro figlioletto. 

Tu cosa ne pensi?

Tags: DonneBambiniFamiglia
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie