x
"Vado spesso a cena fuori con il mio…
Papà viene criticato per l'umile compleanno che ha organizzato per suo figlio: Bambina di 4 anni aspetta ogni giorno l'arrivo dei netturbini per salutarli: sono i suoi supereroi

"Vado spesso a cena fuori con il mio cagnolino, mangiamo a lume di candela e lui sa ascoltarmi"

26 Agosto 2022 • di Irene Pastori
2.251
Advertisement

Molte persone considerano i propri animali domestici come migliori amici: per loro sono dei veri e propri membri della famiglia, dato che vivono sotto lo stesso tetto e si prendono cura di loro in tutto e per tutto, ricevendo in cambio un affetto incondizionato. In questi ultimi anni sempre più locali, hotel e stabilimenti balneari sono diventati "pet friendly" ovvero adatti agli animali da compagnia, in modo tale da poter passare anche le vacanze e una cena fuori con il proprio cane e, in alcuni casi, perfino con il proprio gatto.

Una donna inglese ha sicuramente apprezzato questa possibilità ed ha deciso di creare una sua routine con il suo amato cagnolino. Vi raccontiamo di lei. 

via: Mirror

Helen Hallford è una donna di 53 anni che da qualche anno a questa parte ama offrire al suo cagnolino Tommy la possibilità di mangiare periodicamente al pub locale: non c'è nessun altro con cui preferirebbe condividere rognone e purè a lume di candela.

Helen, che vive e lavora nel Warwickshire, si è separata dal marito e ha iniziato a uscire da sola con Tommy"Adoro uscire con lui. È il mio appuntamento preferito in assoluto. So di essere un po' bizzarra. La prima volta che siamo usciti insieme è stata la cosa più bella di sempre".

A Capodanno 2019, Helen e Tommy, un meticcio di taglia piccola di cinque anni, hanno soggiornato in un hotel di Bournemouth. "Ho detto loro che volevo cenare con il mio cane e mi hanno messo in una stanza separata", ha raccontato Helen.  "Abbiamo cenato a lume di candela con sette portate e un cameriere tutto per noi. Una volta che tutti hanno finito di mangiare, ci siamo uniti al ristorante e abbiamo ballato insieme un lento davanti alla band. Tutti gli ospiti ci guardavano e sorridevano: è stato meraviglioso". Da allora, è diventato un appuntamento fisso.

"Cerchiamo di uscire due o tre volte al mese, e poi andiamo al pub locale per San Valentino e per il mio compleanno", ha proseguito Helen. Sebbene tutto questo possa sembrare "triste", dato che - essendo un cane - il piccolo Tommy non può certo intrattenere una conversazione con Helen a tavola, la donna ha spiegato che la sua presenza è di grande compagnia: il cagnolino ascolta e "risponde" alle sue chiacchiere.

"Non mi toglie gli occhi di dosso, scodinzola e si siede sempre accanto a me. È molto educato. Quando ceno da sola, gli estranei non mi parlano mai, ma quando sono con Tommy, incontro e parlo con tante persone", ha spiegato. "La vita non sarebbe la stessa senza Tommy e io non immagino la mia vita senza di lui. È molto speciale per me".

Cosa ne pensi della sua originale consuetudine?

Tags: AnimaliCaniCuriosi
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie