"I miei figli sono nati a due anni di distanza e nessuno mi crede quando dico che sono gemelli" - GuardaCheVideo.it
x
"I miei figli sono nati a due anni di…
Questa mamma ha pochissimi soldi per vivere, ma non rinuncia a comprare vestiti firmati per la figlia 12enne Chiede alla fidanzata di sposarlo e usa i microfoni del supermercato: una proposta di nozze molto originale

"I miei figli sono nati a due anni di distanza e nessuno mi crede quando dico che sono gemelli"

20 Giugno 2022 • di Marta Mastrogiovanni
9.093
Advertisement

Quando Rachel e suo marito Mac McCarthy dicono di aver avuto due gemelle nate a distanza di due anni, nessuno sembra credere alla notizia. Insomma, se sono gemelle dovrebbero essere nate lo stesso giorno o, comunque, a distanza di poco tempo, giusto? Rachel e Mac, però, hanno spiegato come Jorgey McCarthy, una bimba di 4 anni, e Vinney McCarthy, di 2, siano state concepite tramite fecondazione in vitro dallo stesso lotto di embrioni dei loro genitori. Nonostante i due siano nati a due anni di distanza l'uno dall'altro, questo particolare li rende comunque gemelli (non identici).

via: Mirror

Happy Gibraltar anniversary 🥰

Pubblicato da Rachel McCarthy su Lunedì 31 maggio 2021

Mac, il marito di Rachel, aveva già avuto due figlie da una precedente relazione e si era sottoposto a una vasectomia. Per la nuova coppia, l'unica possibilità di poter avere dei figli biologici era provare con la fecondazione in vitro, dato che l'operazione per "annullare" la vasectomia di Mac on era andata a buon fine: "L'inversione della vasectomia di Mac non ha funzionato" ha detto Rachel, "quindi sapevamo che la fecondazione in vitro era l'unico modo in cui avremmo potuto avere figli". Dopo aver messo da parte ben 10.000 sterline, la coppia ha scelto questa strada.

Rachel e Mac sono dovuti andare in Spagna per iniziare il trattamento, durato diversi mesi e non privo di difficoltà. La coppia ha dovuto subire due grandi delusioni dopo che i primi due trattamenti non sono andati a buon fine; al terzo, infine, dopo 18 mesi, qualcosa sembrò andare diversamente: si erano finalmente creati quattro embrioni. La coppia ha deciso di congelarne due e di trasferire i restanti a Rachel:"Dal primo trasferimento sono rimasta incinta di due gemelli, ma all'ecografia di 12 settimane abbiamo scoperto che solo uno era sopravvissuto: Jorgey".

"È stato difficile" ha proseguito Rachel, "perché ero felicissima per il fatto che un bambino fosse sopravvissuto, ma allo stesso tempo ero davvero triste che l'altro non l'avesse fatto - mi sentivo in colpa per essermi sentita felice".

La coppia sapeva che i due embrioni restanti rappresentavano la loro ultima occasione per avere un altro bambino e così hanno provato con quest'ultimo tentativo. La storia si è ripetuta in maniera simile: soltanto un bambino era riuscito a sopravvivere, Vinney.

Advertisement

Da allora, Vinney e Jorgey sono inseparabili. Rachel ha affermato: "Due anni sono una bella differenza quando sono piccoli, tanto che le persone non riescono crederci quando dico che sono gemelli".

Dopo tutti questi tentativi, Rachel e Mac sono finalmente riusciti a coronare il loro sogno e ora possono godersi con tranquillità la loro vita famigliare. Auguri!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie