Cucina solo piatti pronti a colazione, pranzo e cena: il marito chiede il divorzio - GuardaCheVideo.it
x
Cucina solo piatti pronti a colazione,…
7 vigili del fuoco della stessa caserma diventano mamme nello stesso periodo Mamma chiede alla suocera di darle il suo bambino per allattarlo: la donna si rifiuta e discutono

Cucina solo piatti pronti a colazione, pranzo e cena: il marito chiede il divorzio

14 Giugno 2022 • di Marta Mastrogiovanni
3.149
Advertisement

Avere una dieta variegata non solo è essenziale per l'organismo, ma è anche un modo per diversificare i pasti e mangiare sempre qualcosa di diverso. Durante la settimana può essere difficile riuscire ad incastrare tutte le attività con il cucinare dei pasti caldi ed è per questo che molti ricorrono a piatti pronti e soluzioni veloci. Tutti abbiamo avuto l'esigenza di arrangiarci con un panino o del cibo precotto per risparmiare tempo, ma crediamo anche che esistano dei limiti. Evidentemente non la pensava allo stesso modo la moglie di un uomo che, sistematicamente, propinava al coniuge sempre lo stesso pasto precotto: noodles istantanei. Una dieta che, nel loro caso, è stata nociva anche per la salute del loro matrimonio.


Una coppia indiana è salita agli onori della cronaca, dopo che il marito si è rivolto al tribunale di Mysuru per chiedere il divorzio. Non ci sarebbe nulla di strano in una vicenda del genere, se non fosse per le motivazioni che hanno spinto l'uomo ad agire così: la moglie non faceva altro che "cucinare" piatti pronti per ogni pasto della giornata. Ogni giorno, per colazione, pranzo e cena, la moglie gli serviva noodles istantanei. A far riflettere è sicuramente il fatto che, a quanto pare, fosse solo la moglie ad occuparsi della preparazione dei pasti: per quale motivo l'uomo non ha deciso di fare personalmente qualcosa? Ricorrere al divorzio non sembra essere la soluzione al problema, a meno che l'uomo non si fosse stancato della donna oltre che dei pasti che preparava.

Il giudice del processo, Raghunath, ha commentato così lo strano caso: "Ha detto che sua moglie non sapeva come preparare cibo diverso dai noodles istantanei Le preparava a colazione, pranzo e cena, e quando andava a fare spesa comprava soltanto quel tipo di alimento". Alla fine il divorzio è stato convalidato da entrambi, di comune accordo, ma rimane il fatto che le motivazioni che hanno portato alla separazione siano a dir poco curiose. Non è la prima volta che un tribunale si ritrova a gestire situazioni bizzarre di questo tipo, ma ogni volta sembra sempre meno realistico. 

Speriamo che questi ex coniugi possano riparare alle loro lacune culinarie!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie