x
Damigella si sfoga su quanto le sia…

Damigella si sfoga su quanto le sia costato il viaggio e la festa di addio al nubilato per una sua amica

11 Giugno 2022 • di Isabella Ripoli
4.226
Advertisement

Alla parola matrimonio, di solito, tutti scattano sull'attenti. Parenti, amici, invitati in generale si attivano per cercare il regalo perfetto da fare e il vestito da indossare per essere all'altezza della cerimonia, ma qualcuno ha mai considerato fino in fondo quanto possa essere costoso un evento simile? Un discorso che non riguarda solo gli sposi e le rispettiva famiglie, ma coinvolge chiunque venga invitato, soprattutto chi rivestirà il ruolo di testimone o damigella.

Ne sa qualcosa la ragazza di cui vogliamo parlarvi. Lei, incaricata di essere la damigella d'onore alle nozze di una sua amica, ha sollevato un grande quesito: è giusto investire tanto denaro per qualcosa che riguarda altre persone? Vediamo.


La protagonista della vicenda è Erin, una giovane donna che, per la prima volta dopo il matrimonio di sua sorella, è stata scelta come damigella d'onore da una sua amica e la cosa l'ha messa un po' in difficoltà. Ciò che le ha fatto storcere il naso non è stato il ruolo da ricoprire, quanto i soldi da investire. La donna ha pubblicato un video sui social in cui racconta proprio dei suoi dubbi e chiede qualche suggerimento. 

Diventato virale sul web, il post ha ottenuto un elevato numero di visualizzazioni e commenti. Nel video Erin racconta che, in veste di damigelle della sposa, sia lei che altre sue amiche si erano trovate a dover affrontare una spesa abbastanza elevata per l'addio al nubilato"Una festa che si è tramutata in una vera e propria vacanza di 5 giorniracconta nelle immagini - Il problema non è stato questo, ma la spesa. Tutte noi, oltre a pagare 240$ di albergo e 400$ di volo a testa, abbiamo diviso anche la quota per la camera della sposa e per il suo biglietto aereo. Aggiungendo la parte destinata alla festeggiata, il costo è salito di tanto e, onestamente, l'ho trovato un po' ingiusto". 

Uno sfogo che è andato avanti con altri dettagli. A quanto pare, una delle partecipanti si è ritirata all'ultimo e la cifra pro capite sarebbe aumentata ancora di più, motivo per cui la donna ha deciso di condividere il dilemma e chiedere consiglio. Molti utenti che hanno risposto sui social, sono stati d'accordo nel dire che le damigelle, in quanto tali, avrebbero potuto offrire un drink o una cena alla sposa durante la vacanza, ma ritenevano assurdo che fosse un obbligo coprire le spese dell'intero viaggio. Da questo argomento specifico, poi, si è aperta una lunga dissertazione su quanto siano costosi i matrimoni in generale e su quanto ogni partecipante debba investire per una sola giornata. 

È giusto spendere tanti soldi per l'organizzazione delle nozze oppure no? Voi che ne pensate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie