Compra un busto romano per $35 in un negozio dell'usato, ma poi scopre che risale davvero all'Antica Roma - GuardaCheVideo.it
x
Compra un busto romano per $35 in un…
Il figlio non vuole condividere i suoi giochi con 6 bambini sconosciuti e la madre lo difende: Ricchi clienti importunano cameriera, il titolare del locale gli scrive:

Compra un busto romano per $35 in un negozio dell'usato, ma poi scopre che risale davvero all'Antica Roma

09 Maggio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
1.350
Advertisement

Vi piace andare per mercatini o negozi dell'usato? Per qualcuno è una vera passione, da svolgere ogni domenica del mese o non appena si avverte la presenza di qualche rigattiere in città. Laura Young, una giovane appassionata di vintage, dall'occhio esperto, ha acquistato per poco più di trenta dollari un mezzo busto romano di cui non sapeva con certezza la provenienza. Qualcosa le suggeriva che quella statua non poteva essere soltanto una copia novecentesca, e quindi moderna, ma che nascondeva delle origini molto più antiche. Il suo intuito non sbagliava: la statua risaliva davvero all'Antica Roma e, naturalmente, valeva molto più di $34,99.

Nel 2018, Laura Young ha acquistato un busto di marmo più unico che raro, in un negozio dell'usato di Austin, Texas (USA). All'epoca non sapeva che il busto fosse autentico, ma nel dubbio ha deciso di acquistarlo lo stesso per soli $34,99. La giovane appassionata di oggetti vintage e antiquariato, si è rivolta a delle case d'asta e al parere di alcuni esperti, che dopo qualche ricerca hanno confermato che il busto fosse effettivamente antico. La statua, infatti, risaliva davvero all'Antica Roma, e più precisamente all'età Giulio-Claudia, tra il primo secolo a.C. e il primo secolo d.C.: un vero affare, insomma!

Ma come ci era finito negli Stati Uniti, un busto raffigurante Druso maggiore, un condottiero vissuto tra il 38 a.C. e il 9 a.C., nonché fratello del futuro imperatore Tiberio? A quanto pare, la sua storia è travagliata e se ne conosce soltanto una parte. 

Quel che c'è di certo è che il busto è appartenuto, per un certo periodo, a re Ludovico I di Baviera (1786-1868), il quale lo aveva incluso nella collezione della sua sfarzosa villa di Aschaffenburg, vicino Francoforte. Non ci sono altre certezze, se non l'ipotesi che un soldato americano abbia saccheggiato la villa durante la Seconda Guerra mondiale, impossessandosi del busto. 

Laura Young, la fortunata "trovatrice" di questo cimelio, lo ha conservato per 4 anni, ma ora sa che dovrà consegnarlo per farlo ritornare in Germania. Essendo arrivato negli Stati Uniti in maniera illegale, poiché non era stato davvero acquistato, il busto dovrà tornare di diritto in Germania. Laura ha affermato di essersi sentita felicissima nello scoprire il valore di quella statua, ma ha anche aggiunto: "È stata una sensazione agrodolce poiché sapevo che non avrei potuto tenerlo o venderlo. Sono comunque contenta di rappresentare una piccola parte della sua lunga e complicata storia".

La statua sarà esposta fino al 2023 al San Antonio Museum of Art e poi farà ritorno "a casa", in Germania.

Un bel colpo di fortuna per Laura! Anche a voi piace trascorrere le ore nei mercatini o nei negozi dell'usato, nella speranza di trovare qualche oggetto antico?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie