Rifiuta un importante lavoro in banca per fare i soldi sui social: "Fare l'influencer è come essere un imprenditore" - GuardaCheVideo.it
x
Rifiuta un importante lavoro in banca…
Da netturbino diventa avvocato: Il nipotino rifiuta il latte, ma il nonno trova un modo creativo per

Rifiuta un importante lavoro in banca per fare i soldi sui social: "Fare l'influencer è come essere un imprenditore"

17 Aprile 2022 • di Marta Mastrogiovanni
1.318
Advertisement

Un tempo chiunque avrebbe pagato oro per un posto in banca, oggi, invece, tanti giovani scelgono di dedicarsi a professioni ben distanti dal cosiddetto "posto fisso", ma ugualmente remunerative (se non di più!). I tempi cambiano e spesso siamo costretti ad adeguarci per stare al passo, ma forse non avremmo mai immaginato che "fare l'influencer" potesse diventare una professione a tutti gli effetti. La modella italo-svizzera Xenia Tchoumi è la dimostrazione vivente che, nonostante lo studio e le tante competenze acquisite, pubblicare foto su Instagram è più soddisfacente di un lavoro in banca. Sicuramente si tratta di un'attività che fa guadagnare molti soldi se si riesce ad avere successo, ma la domanda è sempre la stessa: quanto potrà durare?

Per questa ragazza, comunque, ne è valsa sicuramente la pena.


Xenia Tchoumi è una di quelle ragazze che avrebbero potuto aspirare ad una carriera che molti avrebbero sognato. Laureata in economia e con una competenza linguistica davvero incredibile, - parla fluentemente italiano, inglese, russo, spagnolo, tedesco e francese - la trentaquattrenne italo-svizzera ha deciso di rifiutare un prestigioso lavoro in banca per dedicarsi a tempo pieno all'attività di influencer. Per Xenia, evidentemente, è più soddisfacente essere una persona di successo e un riferimento nel campo della moda, anziché come investment banker presso il colosso bancario statunitense "JP Morgan".

Che dire, le esigenze di Xenia erano altre evidentemente e il fatto di averle sapute riconoscere e di aver saputo comunque destreggiarsi in una scelta che reputiamo "difficile", le fa sicuramente onore. Ci vuole una bella dose di coraggio, infatti, per inseguire i propri sogni e rinunciare alle certezze (soprattutto economiche!) che si hanno sul momento. 

Xenia ha spiegato così la sua scelta: "Chiunque abbia una piattaforma online con i follower è considerato un influencer, ma le sfumature possono essere infinite. Alcune persone li considerano deboli o superficiali, ma generalizzare in questo modo è sbagliato e riduttivo. Certi influencer sono dei veri e propri imprenditori".

Advertisement

Xenia come influencer non scherza davvero: con i suoi 2 milioni di seguaci può ritenersi sicuramente molto soddisfatta. La modella ha spiegato: "Ho aperto il mio account Instagram e le cose sono andate bene, tanto che presto ho iniziato a collaborare con importanti Case di moda e designer. Quello che sembrava un hobby è diventato un lavoro a tempo pieno". Il fatto di lavorare in questo ambito non significa che ci si possa adagiare sugli allori: "La costanza è tutto. La gente si aspetta contenuti pubblicati ogni giorno, e non ti puoi prendere una pausa, sarebbe un grave errore"

E a chi la critica per aver abbandonato una carriera molto più sicura, lei risponde: "È vero, ho altre qualifiche, ma lavorare come influencer è una cosa che adoro, e penso che questo possa essere un percorso professionale interessante. Se hai un messaggio in cui credi, diffondilo con tutti i mezzi e ripetilo al tuo pubblico il più possibile".

E voi che ne pensate?

Tags: DonneAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie