Sono mamma di 9 figli e anche i miei gemellini compiono gli anni in giorni diversi - GuardaCheVideo.it
x
Sono mamma di 9 figli e anche i miei…
Quest'azienda offre giorni illimitati di ferie retribuite ai suoi dipendenti Una bimba di 3 anni smarrisce la strada di casa, ma il suo amico a quattro zampe la aiuta a ritrovarla (+VIDEO)

Sono mamma di 9 figli e anche i miei gemellini compiono gli anni in giorni diversi

28 Marzo 2022 • di Marta Mastrogiovanni
18.305
Advertisement

Jo Hayhoe è una super-mamma di 38 anni che sa bene cosa significhi avere una "grande famiglia". La donna, infatti, residente a Clacton-on-Sea, nell'Essex (UK), ha avuto 9 figli con suo marito Richard e definisce l'ambiente in casa sua "rumoroso, ma pieno di amore". Gli ultimi arrivati in famiglia sono Bobby e Blake, due gemellini con una particolarità non indifferente: sono nati in due giorni diversi! Non è la prima volta in assoluto che si sentono storie del genere, ma Hayhoe non si aspettava di certo che potesse capitare proprio a lei e ai suoi figli.

via: Metro

Il piccolo Blake è nato alle 23:57 del 7 febbraio, mentre il fratellino Bobby è venuto al mondo poco dopo, alle 00:26. Sebbene siano nati soltanto con una mezz'ora di distanza l'uno dall'altro, i due bimbi sono nati tecnicamente in due giorni diversi. Per la mamma, si tratta di una bella occasione perché significa che potranno festeggiare il compleanno ognuno nel proprio giorno. Per ora, Hayhoe ha deciso che alternerà le date, festeggiando i loro compleanni nello stesso giorno. Per lei e suo marito, si tratta di due piccolini nati dopo una sfilza di altri figli: Dan, 20 nni, Riley, 17, Emily, 15, Sophie, 14, Jack, 11, Finley, 6 e Teddy, 4. Una grande famiglia che ha reagito con tanto entusiasmo e amore alla nascita di Bobby e Blake.

Mamas boys 💙💙

Pubblicato da Jo Hayhoe su Mercoledì 24 marzo 2021

Nonostante Jo abbia partorito sempre a casa, in modo naturale e senza alcun problema, questa volta si è dovuta recare in ospedale per dare alla luce Blake e Bobby. I due piccolini sono nati a 37 settimane e, sebbene siano nati piuttosto in fretta, hanno avuto qualche problema: entrambi sono dovuti rimanere nel reparto di terapia intensiva neonatale, per problemi differenti. Bobby aveva una sacca d'aria nei polmoni, mentre Blake ha dovuto ricevere una puntura lombare. Il parto in ospedale e la permanenza nella struttura più del dovuto hanno reso ancora più speciale il ritorno a casa dei piccoli gemellini!

Advertisement

"Tutti erano entusiasti di incontrarli" ha affermato Jo, la quale ha descritto la sua casa come "maniacale ma piena di amore": "La mia casa può essere pazza e rumorosa a volte, ma non farei cambio con qualunque altra al mondo". Certo, non è semplice gestire un figlio, figuriamoci nove! Jo ha infatti sottolineato come ogni giorno debba lavare e piegare una quantità di panni davvero notevole, per esempio, ma anche che in fondo si è ormai abituata. Suo marito Richard la aiuta sempre quando non è al lavoro e lei stessa si dice felice di essere la mamma di una così grande famiglia.

Per quanto possa essere stancante, a volte, Jo non saprebbe cosa fare senza la sua famiglia ed è stata contenta quando, un giorno, il suo figlio più grande le ha detto una cosa bellissima: "Dan una volta mi ha detto che è fantastico perché non si sentiranno mai soli, ed è stato bello sentirlo".

Non possiamo che augurare tanta felicità a questa bella famiglia!

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie