Un ragazzo sconosciuto le suona alla porta mentre è sola in casa: in realtà vuole solo restituirle il portafogli - GuardaCheVideo.it
x
Un ragazzo sconosciuto le suona alla…
La casa prende fuoco e lei si lancia tra le fiamme per salvare i suoi 4 figli Mentre è al lavoro scopre di aver vinto un milione di sterline: la sua reazione viene ripresa dai colleghi (+VIDEO)

Un ragazzo sconosciuto le suona alla porta mentre è sola in casa: in realtà vuole solo restituirle il portafogli

21 Novembre 2021 • di Marta Mastrogiovanni
8.310
Advertisement

Si è sempre molto diffidenti verso i giovani d'oggi e, più in generale, verso gli adolescenti, i quali sono noti per mettere in difficoltà le vite dei loro genitori ogni giorno. Eppure, non si può generalizzare più di tanto: molti adolescenti sono cresciuti e continuano a crescere con un'ottima educazione e tutto ciò che desiderano è semplicemente il bene del prossimo. Melissa Vang aveva indubbiamente qualche preconcetto sui giovani e sul loro modo di comportarsi, tanto che quando un giorno si è sentita bussare alla porta di casa in modo energico, ha subito pensato al peggio. In realtà, la donna si è dovuta ricredere.

Melissa era in casa da sola con i suoi due figli quando, inaspettatamente, ha sentito qualcuno bussare e suonare alla sua porta di casa. Insospettita poiché non aspettava alcuna visita, Melissa è andata a controllare al videocitofono chi fosse. Fuori dalla porta c'era un ragazzo che non aveva mai visto, a cui di sicuro non avrebbe aperto la porta. Dopo pochi istanti, però, Melissa ha notato che l'adolescente aveva qualcosa in mano, che agitava di fronte alla videocamera...era un portafogli! Per la precisione, era il portafogli del marito di Melissa, con tutti i soldi, i documenti e le carte di credito ancora al suo interno. Melissa ha tirato un sospiro di sollievo, non solo per la sua sicurezza, ma anche per la questione del portafogli del marito, il quale lo aveva fatto cadere per sbaglio sul portico. Il ragazzo che le aveva suonato è stato identificato come Tyler Opdyke, un giovane che passava di lì per distribuire volantini e che si era accorto del portafogli in terra.

Anziché prenderlo e tenere i soldi, il giovane lo ha restituito al legittimo proprietario, sapendo che fosse la cosa giusta da fare. "Sono un ragazzo nato in una famiglia che frequenta la chiesa, quel portafogli non era mio" ha dichiarato il giovane, spiegando quanto il suo gesto fosse del tutto normale e naturale. La donna gli è stata molto riconoscente anche se sul momento non ha saputo esprimere la sua gratitudine; dopo aver scoperto la sua identità, però, la donna l'ha ringraziato a dovere.

Non giudichiamo un libro dalla copertina e diamo più fiducia al prossimo: ci sorprenderà con un gesto gentile e inatteso!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie