Prepara la cena di Natale tre mesi prima per non fare tutto all'ultimo: "Voglio vivere il Natale senza stress" - GuardaCheVideo.it
x
Prepara la cena di Natale tre mesi prima…
Crea e cuce da sola tutti i suoi abiti ispirati agli anni '30 e '40: Ha vissuto in orfanotrofio tutta la vita, si è sposata e ha avuto 2 figli: ma poi è tornata lì e ha adottato 6 fratelli

Prepara la cena di Natale tre mesi prima per non fare tutto all'ultimo: "Voglio vivere il Natale senza stress"

13 Novembre 2021 • di Simone Fabriziani
1.926
Advertisement

Siete delle persone particolarmente ansiose che tendono a programmare tutto ciò che è possibile con larghissimo anticipo? Allora questa storia un po' assurda fa esattamente al caso vostro. C'è una donna e madre di famiglia che vive in Gran Bretagna che sta facendo il giro del mondo "a causa" delle sue affermazioni riguardo l'organizzazione casalinga della tanto attesa cena di Natale. La donna ha rivelato di aver comprato già alcune pietanze che servirà ai suoi ospiti la sera del 25 dicembre...con tre mesi di anticipo!

via: The Sun UK

La donna si chiama Kate Hall, vive a Orpington, ha 35 anni ed è una mamma di due figli; felicemente sposata con Matt, la donna ha rivelato di non essere necessariamente un tipo super-pianificatore e che tende a programmare le cose con molto anticipo, eppure tre mesi prima della data prestabilita, ha già iniziato a "preparare" la cena del 25 dicembre per non arrivare alle festività natalizie "con troppo stress". Ecco quello che ha dichiarato: "Già a partire da metà settembre ho iniziato a pelare le patate, le ho ammucchiate sul tagliere, ma invece di metterle in una pirofila, le ho fatte sbollire, raffreddare e messe poi nel congelatore. 

Ho iniziato a preparare la cena di Natale in anticipo per la prima volta l’anno scorso, quando giravano le voci che il Natale sarebbe stato ‘cancellato’ a causa del Covid. Volevo portarmi avanti, così ho iniziato a fare a dadini patate, carote, fagiolini, germogli e cavolfiore. Matt all’inizio non riusciva a crederci, ma poi mi ha aiutata anche lui. Ho anche comprato e congelato un tacchino già pronto. La mattina di Natale, mi è bastato mettere in forno alcune teglie a caso mentre bevevo un bicchiere di vino in tutta calma."

Infine ha detto che però non tutto quello che servirà a tavola sarà preparato tre mesi prima, ci sono alcuni ingredienti che non possono essere assolutamente surgelati: "Le uniche cose che non congelo sono la maionese, l’insalata e la gelatina, ci ho provato, ma non possono essere congelati prima. Tutto il resto si può fare. Ad esempio, se non finisco una teiera di tè, verso quello che rimane nel porta ghiaccio e formo dei cubetti, che utilizzo per fare un tè freddo nei giorni successivi." E pare che questa mamma, per risparmiare tempo, congeli anche i panini per i figli da portare poi a scuola: "Alcuni pensano che sia una cosa non bella, ma quando sei una mamma super-impegnata che deve uscire di casa presto ogni mattina, questa soluzione vi farà risparmiare molto tempo."

Voi cosa ne pensate, un po' troppo presto per organizzare la cena di Natale oppure questa madre di famiglia ha messo in atto un'ottima stratega per non stressarsi troppo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie