Donna realizza il sogno della sua vita e dà alla luce una figlia all'età di 61 anni - GuardaCheVideo.it
x
Donna realizza il sogno della sua vita…
Ha solo 12 anni ma porta 55 di piede: la madre disperata si rivolge ai social per trovargli un paio di scarpe adatte Il gatto è vero o è cucito sulla sedia? La simpatica illusione ottica che ha confuso il web

Donna realizza il sogno della sua vita e dà alla luce una figlia all'età di 61 anni

01 Novembre 2021 • di Simone Fabriziani
17.780
Advertisement

Il desiderio di maternità di una donna donna non si può spegnere con il passare degli anni; chi decide di volere un bambino non cesserà mai di lottare affinché questo si realizzi. Molte donne che non possono concepire naturalmente possono rivolgersi ai tribunali per mettersi in fila per un'adozione, oppure possono ricorrere ad altre tecniche, come quella della fecondazione in vitro. Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Ana Mara Pontelo Moreira, una donna che all'età di 61 anni è riuscita a coronare il suo sogno...

via: Globo 1

Ana Maria Pontelo Moreira ha 61 anni e vive in Brasile; per tutta la vita ha cercato di rimanere incinta e di avere così un figlio tutto suo, ma le pratiche naturali sembravano non funzionare; così, la donna ha deciso nel 2013 di fare la fila per provare a diventare madre affidataria oppure adottiva, ma senza successo, poi alla fine si è rivolta al tribunale per ottenere il lasciapassare per poter iniziare la procedura per la fecondazione in vitro (nel paese sudamericano il limite di età per una donna di poter accedere a questo procedimento è 50 anni, lei ne aveva già 60, al tempo).

La fecondazione in vitro è una tecnica medica che consiste nel raccogliere i gameti maschili in modo che la fecondazione venga effettuata in laboratorio e poi trasferirli nell'utero materno. In seguito, l'ecografia guida l'equipe medica nel punto esatto in cui dovrebbe essere collocato l'embrione, solitamente a 1 centimetro circa dal fondo dell'utero materno, poi, dopo circa 12 o 14 giorni, viene eseguito un esame di controllo per capire se il metodo della fecondazione in vitro ha avuto successo o meno. E per Ana Maria, tutto è andato benissimo, per fortuna!

La gravidanza di Ana Maria Pontelo Moreira è durata 39 settimane, controllate e monitorare costantemente dall'equipe medica che ha seguito la donna nel suo percorso; la neo-mamma brasiliana, che ha dato alla luce un maschietto di nome Ian grazie alla fecondazione in vitro, ha detto che la gravidanza è andata molto bene nonostante la sua età "avanzata": giusto qualche episodio di diabete gestazionale e del frequente mal di schiena; in ogni caso, tutte sintomatologie curate correttamente dai medici che l'hanno seguita.

Che storia incredibile quella di Ana Maria, che all'età di 61 anni, dopo decenni di attesa, è riuscita a coronare il suo sogno: diventare una premurosa mamma!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie