A 88 anni continua a giocare a calcio come portiere della squadra: "Mi sento ancora pieno di energia!" - GuardaCheVideo.it
x
A 88 anni continua a giocare a calcio…
I panni non dovrebbero essere lasciati ad asciugare dentro casa: alcune delle ragioni più importanti Vive in un furgone per non pagare l'affitto e scopre di risparmiare oltre 11.000 £ all’anno

A 88 anni continua a giocare a calcio come portiere della squadra: "Mi sento ancora pieno di energia!"

13 Ottobre 2021 • di Simone Fabriziani
4.274
Advertisement

Solitamente chi pratica la professione del calciatore smette di scendere in campo e giocare attivamente nella squadra dopo  trent'anni, massimo quaranta; una sorta di "pensione" anticipata che tutti effettivamente invidiano, eppure c'è chi alla veneranda età di 88 anni non vuole proprio abbandonare questa passione e continua a scendere letteralmente in campo come portiere per la sua squadra locale. Fate la conoscenza di Alan Camsell, un uomo che vive in Galles e che tutto il mondo del calcio sta invidiando e ammirando!

via: BBC

Lui si chiama Alan Camsell, ha 88 anni e da quando ne ha compiuti quaranta si è appassionato al gioco del calcio, in un'età che tradizionalmente è quella in cui i migliori giocatori in circolazione decidono di ritirarsi; Alan invece non ha demorso e ha continuato a lottare per la propria passione, prima come attaccante e poi come portiere, ruolo che ancora svolge con gli occhiali, i capelli bianchi e un fisico non propriamente atletico come una volta.

Alan gioca ancora come portiere agguerrito per la squadra locale di Penrhyn Bay Stollers FC a Llandudno, in Galles, e non ha assolutamente intenzione di ritirarsi: "Ho iniziato la mia carriera in una squadra ma poi ovviamente sono tutti invecchiati e si sono ritirati, quindi mi è capitato di allenare figlie e nipoti. Ne ho viste di generazioni di calciatori nascere e crescere!"

Sulla sua esperienza tardiva come attaccante e poi portiere Alan ha raccontato a parole sue: "All'epoca quando avevo soltanto quarant'anni ero molto veloce e facevo tantissimi gol. Adesso invece, con l'età che avanza, mi manca il fiato e quindi per prendermi una pausa dal correre sempre sul campo, ho deciso di svolgere il ruolo di portiere. Quando sono in campo sento il mio cuore che batte all'impazzata e il mio respiro, soltanto in questo modo mi sento ancora vivo e pieno di energia, anche se adesso i miei compagni di squadra sono tutti trentenni!"

Grazie alla sua venerabile età di 88 anni, Alan Camsell è diventato (al momento) il giocatore di calcio più anziano della Gran Bretagna, un record che lui detiene con grandissimo orgoglio; e di certo, non ha ancora intenzione di ritirarsi, nonostante a volte la stanchezza, il fiatone e l'età che si fa sentire.

Avercela noi l'energia che ha Alan Camsell!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie