"Maneggiare con cura": il messaggio che i genitori inviano alla maestra quando il bimbo ha avuto una brutta giornata - GuardaCheVideo.it
x
"Maneggiare con cura": il messaggio…
Ha 80 anni ed è stanca del suo aspetto trasandato: un parrucchiere la trasforma in una vera principessa

"Maneggiare con cura": il messaggio che i genitori inviano alla maestra quando il bimbo ha avuto una brutta giornata

01 Ottobre 2021 • di Simone Fabriziani
1.068
Advertisement

Il compito di un insegnante non dovrebbe essere soltanto quello di impartire lezioni, di interrogare i propri studenti e di mettere un voto negativo o positivo, ma è anche quello di saper fare breccia nei cuori dei suoi alunni per instillare loro fiducia reciproca; del resto quando i bambini sono a scuola non si trovano a casa e circondati dalla presenza di mamma e papà, ma è quindi compito dell'insegnante saper intercettare se c'è qualcosa che non va nel piccolo studente...

via: Fox News

Questa è una cosa che sa benissimo Rachel Harder, una maestra di scuola elementare che grazie alla sua ingegnosa idea è riuscita a creare una rete di fiducia tra lei e i suoi piccoli alunni quando in questi ultimi c'è qualcosa che non va oppure stanno attraversando un momento molto triste o negativo della loro vita. Dopo aver frequentato un corso sul trauma infantile in Kansas, questa insegnante ha pensato che sarebbe stata ora di introdurre in classe un sistema di protezione e cura per i bambini che stavano attraversando dei momenti duri nella sfera privata. 

Il primo esperimento in tal senso per Rachel è stato con un suo alunno con autismo; la maestra ha detto alla madre di lasciarle un messaggio con sole tre parole significative per farle capire che quella era proprio una giornata no per il bambino: "Maneggiare con cura". Questo escamotage ha avuto così tanto successo con il piccolo con autismo che Rachel Harder ha consigliato a tutti i suoi alunni di scrivere un messaggio ai propri genitori da parte della loro insegnante, per esortare mamme e papà ad usare con lei, quando sarebbe stato necessario, queste tre paroline "magiche".

In questo modo, ogni mamma o papà degli alunni che frequentavano la scuola elementare dove insegnava Rachel sapeva che poteva inviare il messaggio in codice "maneggiare con cura" alla maestra per farle capire che in quella giornata avrebbe dovuto avere un riguardo in più per l'alunno giù di morale. Un successo quello di Rachel Harder e del suo stratagemma di gentilezza ed empatia che non ci ha messo molto a diffondersi sul web, accolto con curiosità ed entusiasmo da altre sue colleghe e insegnanti da tutti gli Stati Uniti. 

Rachel Harder ha detto: "In questo modo i genitori mi fanno sapere che è stata una mattinata difficile per i loro figli. Non ho bisogno di conoscere i dettagli, ma ai genitori va bene così: sanno che avrò un occhio di riguardo in più per loro."

Veramente un'idea bellissima, non trovate?

Tags: CuriosiBambiniStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie