A 17 anni vince 1 milione di £ alla lotteria ma poi se ne pente: "Avere tanti soldi mi ha rovinato la vita" - GuardaCheVideo.it
x
A 17 anni vince 1 milione di £ alla…
Mamma con 6 figli si riscatta e ottiene il diploma di maturità che aveva sognato da tutta la vita Bimba offre la cena ad una senzatetto in difficoltà sorprendendo il padre: un grande esempio di generosità

A 17 anni vince 1 milione di £ alla lotteria ma poi se ne pente: "Avere tanti soldi mi ha rovinato la vita"

28 Settembre 2021 • di Simone Fabriziani
96.246
Advertisement

Cosa fareste se improvvisamente la fortuna vi baciasse e il vostro biglietto della lotteria vi regalasse una vincita da record? Non soltanto vi aspetterebbe un bel gruzzolo di soldi da mettere da parte, ma su di voi ricadrebbe anche il gravoso onere di scegliere come meglio sfruttarlo: li spendereste tutti per futilità o per realizzare sogni nel cassetto? Li mettereste da parte per garantirvi un futuro solido e stabile? Oppure ne usereste una parte per fare del bene alla società? L'esperienza di questa ragazza, che adesso ha 25 anni, vi farà ricredere sui benefici della vincita alla lotteria...

via: The Sun UK

Jane Park è una ragazza scozzese di 25 anni che nel lontano 2013 è diventata una delle adolescenti più celebri del Regno Unito: infatti, quando aveva soltanto 17 anni, è diventata la ragazza più giovane del Paese a vincere la lotteria nazionale grazie ad un biglietto particolarmente fortunato. Jane aveva portato a casa, con sua grandissima sorpresa, ben 1 milione di sterline; una cifra esorbitante per una ragazza di soli diciassette anni che però può essere un'arma a doppio taglio. 

Jane infatti ha raccontato di aver sperperato questa cifra enorme in ritocchi di chirurgia estetica, acquisti immobiliari e una marea di vestiti nuovi e di lusso; ma con il passare del tempo, la ragazza scozzese ha rivelato a malincuore che tutta quella fortuna non le ha fatto assolutamente bene...

Ecco quello che ha raccontato Jane Park a distanza di anni dalla storica vincita alla lotteria nazionale: "Aver fatto così tanti soldi mi ha rovinato la vita. Pensavo che tutto sarebbe stato dieci volte meglio, ed invece non è andata così. È dieci volte peggio di prima. La maggior parte delle volte, vorrei non aver mai vinto quei soldi. La mia vita sarebbe stata molto più semplice. Adesso, la gente mi guarda e dice: "Vorrei avere i tuoi soldi e la tua vita", ma non si rendono conto del mio costante stress. Ho tanti beni materiali, è vero, ma a parte questo, la mia vita è vuota. Qual è lo scopo della mia esistenza?'

Adesso Jane è intenzionata a sporgere denuncia contro la Camelot. la società che si occupa della lotteria inglese EuroMillions: "Penso che si dovrebbe giocare al lotto soltanto se si è compiuti 18 anni, io non ero ancora maggiorenne quando ho vinto il milione di sterline..."

Advertisement

Da parte sua però la società Camelot ha risposto all'intenzione di denuncia della ragazza con molta perplessità: "Siamo stati in contatto regolare con Jane per sostenerla di più. Ma è sempre il vincitore che deve accettare di ricevere questo sostegno. Altrimenti, ci sembra soltanto la lamentela di una ragazza che ha vinto una grande somma e adesso è semplicemente in crisi esistenziale!"

Voi che opinione vi siete fatti sull'incredibile storia di Jane Park? Ha ragione ad aver intentato causa alla società che gestisce la lotteria nazionale oppure è solo una lamentela piuttosto infantile?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie