Un professore tiene in braccio il figlioletto di una studentessa che non è riuscita a trovare una babysitter - GuardaCheVideo.it
x
Un professore tiene in braccio il figlioletto…
A 85 anni è costretto a fare le consegne per vivere: fotografato mentre si addormenta per la stanchezza La polizia chiede agli utenti di riconoscere l'uomo che ha rubato i pannolini, ma tutti si offrono di pagare per lui

Un professore tiene in braccio il figlioletto di una studentessa che non è riuscita a trovare una babysitter

27 Settembre 2021 • di Marta Mastrogiovanni
24.527
Advertisement

Essere un insegnante non significa soltanto trasmettere delle mere nozioni ai propri alunni, ma anche e soprattutto prendersi cura della loro educazione. Supportarli emotivamente non solo nello studio ma anche nella vita - dovrebbe essere questo il lavoro di chi dedica la sua vita all'insegnamento, soprattutto dei ragazzi più piccoli. Insegnanti e professori, infatti, sono alla stregue dei genitori delle vere e proprie guide che ognuno di noi ha nella vita. C'è chi è più fortunato e riesce a capitare nelle classi di professori dal cuore d'oro, davvero dediti al loro lavoro. Una di queste ragazze, Imani Lamarr, ha avuto la fortuna di assistere alle lezioni del professore Aqeel Dix, presso la Lincoln University. La giovane, essendo mamma single di un bimbo nato prematuro, ha avuto un po' di difficoltà nel seguire tutte le lezioni, ma il professor Aqeel è riuscito ad andare incontro alle sue esigenze, permettendole di seguire al meglio la sua lezione.

La giovane studentessa Imani Lamarr non riusciva a trovare nessuno che potesse occuparsi di suo figlio durante la lezione universitaria del professor Aqeel Dix, e stava dunque valutando l'idea di assentarsi. Il professore, però, comprendendo la situazione e il forte disagio che la sua studentessa stava attraversando in quel periodo, ha deciso di aiutarla con un gesto davvero umano. Le ha detto di portare il figlioletto Christopher a lezione e che lui lo avrebbe tenuto in braccio e sorvegliato per tutto il tempo, permettendole di seguire senza interruzioni la lezione.

La studentessa ne aveva già passate troppe dopo aver partorito un bimbo prematuro: "È stato davvero difficile. Andare ogni giorno in ospedale, vederlo e non poterlo aiutare, è stata dura", ha dichiarato Lamarr, che ora può tirare un sospiro di sollievo.

Un gesto che ha dimostrato quanto il professore tenesse ai suoi studenti, - da allora, è passato più di un anno e oggi la giovane Imarr è sulla buona strada per laurearsi. Un traguardo che di certo non avrebbe potuto raggiungere da sola, senza il sostegno di chi le vuole bene e tiene alla sua educazione. Il professor Aqeel è stato un tassello importante nel suo percorso di studentessa e di mamma.

Ce ne fossero di insegnanti così!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie