Aiuta un cucciolo di alce in difficoltà a superare il guardrail e a riunirsi con la mamma: "Ne è valsa la pena" - GuardaCheVideo.it
x
Aiuta un cucciolo di alce in difficoltà…
Non può permettersi un abito per il diploma: i colleghi glielo comprano e lo vestono prima della cerimonia Il più grande collezionista di Barbie al mondo è un medico italiano: in casa ha oltre 10.000 bambole

Aiuta un cucciolo di alce in difficoltà a superare il guardrail e a riunirsi con la mamma: "Ne è valsa la pena"

19 Giugno 2021 • di Simone Fabriziani
1.117
Advertisement

Se vedete un animale in difficoltà sulla strada, fermatevi e cercate come potete di dargli un aiuto, diretto od indiretto che sia. Certo, il tipo di aiuto dipenderà anche da quale specie di animale si trovi nel momento della necessità, non tutte sono benevole verso gli esseri umani, e pertanto può essere pericoloso avvicinarsi a loro per dargli una mano e tirarli fuori da una situazione di pericolo. Ci sono però dei casi per cui il salvataggio d'emergenza è l'unica cosa da mettere in atto...

Sunday morning near Clam Gulch A mother moose was trying to get her calf across the highway but the Gaurdrail was too...

Pubblicato da Andrea N Salty Bock su Domenica 6 giugno 2021

Andrea Bock, una donna che vive in Alaska, è stata testimone di una scena di salvataggio veramente incredibile; mentre stava attraversando una superstrada con la sua automobile, ha notato che qualcosa non andava sul ciglio della strada; vicino al guardrail si stava consumando una scena commovente: mamma alce e il suo cucciolo stavano cercando di attraversare la superstrada con non poca difficoltà.

Solo che mamma alce era riuscita ad attraversare il guardrail mentre il cucciolo, visibilmente molto provato ed affaticato, stava tentando di superare quella barriera senza riuscirci...

Ma non c'era solo Andrea a guardare tutta quella scena che si stava consumando; nel frattempo che il traffico si stava bloccando a causa delle due alci in difficoltà, un guidatore di nome Joe Tate non ci ha pensato due volte e ha compiuto un gesto molto coraggioso, visto che avvicinarsi a questi animali spesso non è una buona idea per gli esseri umani: ha fermato la sua auto ed è sceso a salvare quella piccola alce e a riunirla con la mamma. A raccontare il gesto di Joe è stata proprio Andrea Bock in un suo post su Facebook: "Dopo quasi 30 minuti di frenetico andare avanti e indietro e mentre la fila del traffico cresceva sempre di più di minuto in minuto, un signore dalla corsia di traffico in direzione nord è arrivato e ha assistito il cucciolo di alce. L'uomo ha aspettato il momento giusto nel momento in cui la mamma era dall'altra parte dell'autostrada. Il traffico le bloccava la vista mentre lui afferrava rapidamente il cucciolo e lo posizionava oltre il guardrail, finalmente riunito assieme a sua madre."

Advertisement

Grazie all'azione avventata di Joe Tate, ora la piccola alce riconoscente è sana e salva e si è riunita con sua madre nonostante gli eventi avversi: "Poteva andare male e lo capisco e so benissimo che quello che ho corso era un rischio. Ma è andata per il meglio, e ne è valsa veramente la pena."

Sei stato bravissimo, Joe!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie