Mamma delfino adotta un cucciolo di balena dimostrando che non ci sono differenze nel regno animale - GuardaCheVideo.it
x
Mamma delfino adotta un cucciolo di…
Ragazza di colore viene adottata da una coppia di anziani: Nata in una famiglia povera, vendeva frutta e verdura: oggi è la prima direttrice d'orchestra donna e nera

Mamma delfino adotta un cucciolo di balena dimostrando che non ci sono differenze nel regno animale

07 Giugno 2021 • di Marta Mastrogiovanni
619
Advertisement

Nel regno animale, come abbiamo visto più volte, nessuno sembra farsi troppi problemi nell'adottare i cuccioli di animali appartenenti ad altre specie, anche se molto diverse. Quante volte ci è capitato di assistere ad una chioccia che prende sotto la sua ala dei cagnolini appena nati, magari orfani di madre? Non stupisce, dunque, che anche i delfini si comportino allo stesso modo. A dirla tutta, siamo piuttosto abituati a delfini che adottano cuccioli di altre specie, ma ciò che fa davvero la spalancare gli occhi nella storia che vi vogliamo raccontare oggi è sicuramente la differenza di mole tra le due specie: una mamma delfino (un Tursiope), infatti, ha adottato senza indugio un cucciolo di balena pilota. Sebbene i due animali siano entrambi dei cetacei, si differenziano molto per le loro dimensioni e il loro peso, specialmente in età adulta.

Il delfino tursiope è probabilmente la specie di delfino che tutti riusciamo ad identificare, più o meno, all'interno del nostro immaginario, poiché si tratta dell'unica specie di delfino che ben sopporta di vivere in cattività e che, dunque, finisce per essere anche la specie, tra i cetacei, più studiata dall'uomo. Avvistarlo in mare e riconoscerlo al 100%, però, non è così semplice, visto che potrebbe essere confuso con altre specie a lui molto simili. Quel che è certo, però, è che non potremmo mai confondere un delfino tursiope con una balena pilota! Le dimensioni di quest'ultima, infatti, sono di gran lunga superiori a quelle del tursiope, il quale raggiunge una lunghezza massima di 4 metri e un peso di massimo 600-650 Kg; la balena pilota, invece, appartiene alla specie dei globicefali, e un maschio adulto riesce a raggiungere una lunghezza di 6 metri per un peso di 3 tonnellate! Già da questi numeri è evidente la differenza di peso e dimensioni dei due cetacei in questione, eppure, ciò non ha impedito ad una mamma delfino di adottare un cucciolo di balena pilota che, con tutta probabilità, aveva perso la sua mamma.

A scoprire questa adozione particolare, sono stati i ricercatori del Far Out Ocean Research Collective, i quali hanno scoperto che i mammiferi navigano nella Baia delle Isole nel nord della Nuova Zelanda; gli scienziati hanno documentato la coppia di cetacei in due diverse occasioni a distanza di cinque settimane. Non sanno spiegarsi il motivo esatto per cui una mamma delfino abbia voluto prendersi cura di un cucciolo di un'altra specie, ma ipotizzano che l'istinto materno possa averci messo lo zampino, soprattutto nell'ipotesi in cui il delfino abbia perso il suo cucciolo e la balena abbia perso la sua mamma. Un avvenimento, in ogni caso, che riesce a farci commuovere per la sua bellezza.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie