Ristorante le chiede di allattare suo figlio nel bagno dei disabili: la donna va su tutte le furie - GuardaCheVideo.it
x
Ristorante le chiede di allattare suo…
Questo ragazzo è rimasto intrappolato per cinque giorni con il braccio destro bloccato da un masso Non scacciate i gechi : sono rettili portafortuna che possono catturare fino a 200 zanzare

Ristorante le chiede di allattare suo figlio nel bagno dei disabili: la donna va su tutte le furie

27 Maggio 2021 • di Simone Fabriziani
2.501
Advertisement

Allattare è uno dei gesti più naturali che una mamma può mettere in atto dopo aver partorito suo figlio. Nonostante la maggior parte delle volte la madre preferisca nutrire il bambino con il suo latte materno all'interno della privacy della sua casa, questo non significa che il neonato possa lamentarsi e aver bisogno di mangiare anche quando si esce all'aria aperta, magari in un luogo pubblico frequentato da altre persone. Eppure, nonostante la naturalezza dell'allattamento, molti individui vedono ancora con occhi stralunati questa pratica che ritengono spesso "inappropriata".

via: Metro UK
immagine: Evening Gazette

Immaginate cosa è accaduto a questa ragazza, al suo bambino e alla madre quando sono uscite per andare a mangiare assieme presso un ristorante della zona; la giovane mamma di Stockton-on-Tees in Gran Bretagna aveva deciso finalmente di trascorrere una giornata fuori casa assieme alla madre Catherine, la nonna della bambina, e il figlio Louis di sole otto settimane. Jessi Ferguson, la mamma protagonista di questo assurdo malinteso, aveva chiesto ai dipendenti del ristorante se poteva avere un tavolo comodo o perlomeno un po' più basso dove poter eventualmente allattare il piccolo Louis; in tutta risposta, il personale del fast food ha risposto alla donna che poteva tranquillamente allattarlo nel bagno dei disabili.

Catherine, la mamma di Jessi, era su tutte le furie mentre la giovane madre era stata costretta a recarsi nel bagno riservato ai disabili, sedersi sul WC e allattare il figlioletto che nel frattempo aveva iniziato a piangere perché aveva bisogno di latte materno...

Un consiglio, quello del personale del ristorante, che Catherine e Jessi non hanno affatto preso bene, sconvolte entrambe dalla risposta che si sono sentire dare alla richiesta di un allattamento un po' più comodo: "Ero furiosa che quella fosse la situazione in cui eravamo state messe tutte due. Soprattutto in tempi di Covid, quei bagni non venivano puliti a fondo dopo ogni utilizzo. Dopo essere uscita dal bagno mia figlia era sconvolta. Louis stava ancora piangendo, e aveva assolutamente ragione secondo il mio punto di vista!"

Ovviamente, sono poi arrivare le scuse della direzione del ristorante, che ha parlato soltanto di uno spiacevole malinteso tra di loro e mamma Jessie"In questa occasione, un malinteso da parte di un nuovo membro del team ha portato un cliente a sapere che i bagni per disabili erano l'unico posto nel ristorante in cui potevano allattare il loro bambino. Non è la nostra politica ed incoraggiamo tutte le mamme ad allattare tranquillamente ai tavoli dei nostri locali."

Una situazione piuttosto spiacevole che nessuna mamma in allattamento dovrebbe mai vivere quando si reca in un luogo pubblico. Voi cosa ne pensate della risposta di questo ristorante?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie