Si commuove vedendo 2 gemellini e chiede di poterli abbracciare: "Mi ricordano mio nipote che non c'è più" - GuardaCheVideo.it
x
Si commuove vedendo 2 gemellini e chiede…
L'immagine della tenerezza: 17 animali così dolci e coccolosi che li avremmo scambiati per dei peluche

Si commuove vedendo 2 gemellini e chiede di poterli abbracciare: "Mi ricordano mio nipote che non c'è più"

22 Aprile 2021 • di Marta Mastrogiovanni
1.777
Advertisement

Ogni essere umano che incontriamo per strada ha una storia personale che non possiamo conoscere senza esserci rapportati prima con lui. I nostri giudizi, di solito, corrono piuttosto veloci, soprattutto quando si tratta di sconosciuti: è molto facile prendersela con chi intralcia la fila al supermercato o con chi guida particolarmente piano, ma le motivazioni dietro quelle azioni possono essere molteplici e, magari, anche dolorose. Perché giudicare ed essere aggressivi? Abbiamo la scelta di poter essere gentili con il prossimo e, forse, dovremmo sfruttarla. Una donna ha spiegato benissimo questo tipo di sensazione, dopo aver avuto un incontro casuale con un'anziana signora al supermercato. La donna aveva iniziato a farle qualche domanda sui suoi due bellissimi gemellini e, in confidenza, le ha detto quanto fosse felice di sentire la loro risata. Il motivo ha letteralmente spezzato il cuore alla donna.

La donna ha raccontato di essere andata al supermercato con i suoi figli, due gemellini di pochi anni, e come sempre aveva messo in conto le domande di tutti quegli sconosciuti che si sarebbero avvicinati per dirle quanto fossero belli i suoi bambini. Non si sa perché, ma la vista di due gemelli riempie sempre di felicità le persone che incontra e, anche questa volta, una signora si era fermata ad osservarli. "Eccola che parte con le domande" ha pensato la mamma, infastidita per la perdita di tempo. La signora, in effetti, ha cominciato a domandarle le classiche cose che tutti chiedono in questi casi, finché ad un certo punto ha detto qualcosa che ha cambiato totalmente la conversazione: "So che probabilmente mi sta odiando per tutte queste domande, mi dispiace farle perdere così tanto tempo...È che ho perso il mio unico nipote l'anno scorso, e le poche volte che vedo dei bambini della sua stessa età è quando faccio la spesa".

Quelle parole hanno cambiato tutto: la donna le ha chiesto se voleva continuare a stare un po' con loro e così si sono dirette insieme al banco del pesce. Per una quindicina di minuti l'anziana signora ha potuto rivivere la gioia di "avere due nipotini" e vederli ridere e giocare. "Non sai cosa darei per poter sentire mio nipote ridere un'ultima volta" ha detto la signora. La mamma dei gemellini si è sentita stringere il cuore ed è rimasta in silenzio, comprendendo il dolore della signora. Poco dopo, si sono salutati calorosamente: "Posso abbracciarvi?" ha chiesto la signora. Uno dei gemellini ha ricambiato l'abbraccio urlandole "ti voglio bene!" e anche lei, abbracciando la madre, ha ricambiato con il cuore: "Anche io vi voglio bene, a tutti e tre!". Poi, la signora sconosciuta si è diretta verso le casse e le loro vite si sono nuovamente separate.

Advertisement

Un incontro che ha fatto riflettere la giovane mamma su quanto inizialmente fosse poco disposta ad ascoltare una sconosciuta. Aveva dimenticato che dietro ogni volto, si nasconde una storia diversa; potrebbero essere storie che parlano di fragilità e, proprio per questo, è sempre meglio rivolgersi agli altri con tutta la gentilezza possibile.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie