"Non fiori ma zaini pieni di materiale scolastico per chi ne ha bisogno": desiderio esaudito al funerale dell'insegnante - GuardaCheVideo.it
x
"Non fiori ma zaini pieni di materiale…
Viene bullizzata sul web per la sua disabilità: come risposta, lei pubblica selfie per un anno intero A 6 mesi sapeva leggere, a 12 anni già frequenta il college: questo ragazzino è un talento più unico che raro

"Non fiori ma zaini pieni di materiale scolastico per chi ne ha bisogno": desiderio esaudito al funerale dell'insegnante

07 Aprile 2021 • di Simone Fabriziani
43.087
Advertisement

Ci sono insegnanti con la lettera minuscola ed insegnanti con la lettera maiuscola. Noi tutti abbiamo ricordi e memorie indelebili di maestre, professoresse che ci hanno diligentemente insegnato la loro materia con atteggiamento ostile, severo, incancellabile nella nostra memoria; forse quegli insegnanti che abbiamo avuto, e che ci hanno fatto odiare la loro materia, non erano tagliati per lavorare a scuola tra gli studenti. Ci sono invece maestri, di banco e di vita, che non dimenticheremo mai per le ragioni opposte...

Questa è l'emozionante storia di di Tammy Waddell, un'insegnante scolastica della Georgia, negli Stati Uniti, che nel 2018 è venuta a mancare a causa di un cancro all'intestino; una perdita terribile per tutto il personale scolastico dove lavorava e per tutta quella generazione di alunni e studenti che avevano avuto la fortuna di aver appreso assieme a lei all'interno di un'aula scolastica. Infatti, Tammy era un'insegnante fantastica, non solo brava a trasmettere ai suoi studenti il suo sapere, ma metteva sempre al primo posto l'umanità, l'empatia, tendeva sempre una mano a chi ne aveva più bisogno; per questo motivo il suo necrologio, così come le sue ultime volontà prima di passare a miglior vita, erano state chiare:

"Tammy aveva una passione per l'alfabetizzazione e credeva che ogni bambino meritasse un'opportunità di imparare. Sebbene i suoi successi e riconoscimenti siano numerosi, nessuno di questi è stato più grande delle molte vite che lei ha cambiato nel corso dei suoi tre decenni di istruzione. Al posto dei fiori, portate con voi  zaini pieni di materiale scolastico per onorare la passione di Tammy nei confronti dei bambini bisognosi o fate una donazione in memoria di Tammy Waddell a Project Connect", diceva il suo necrologio.

Ovviamente, i suoi ex-studenti, alunni, colleghi, parenti o semplici conoscenti si sono radunati tutti davanti la chiesa in cui si celebrava il funerale di Tammy Waddell, hanno formato una lunghissima fila e hanno depositato, al termine della cerimonia religiosa, zaini pieni di materiale scolastico per i bambini più bisognosi le cui famiglie non potevano permettersi di acquistarlo perché in difficoltà economica. Al termine del funerale di questa insegnante così speciale ed altruista, erano stati raccolti più di 130 zaini stracolmi di diari, quaderni, penne, matite, gomme, e chi più ne ha più ne metta.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie