A 6 mesi sapeva leggere, a 12 anni già frequenta il college: questo ragazzino è un talento più unico che raro - GuardaCheVideo.it
x
A 6 mesi sapeva leggere, a 12 anni già…

A 6 mesi sapeva leggere, a 12 anni già frequenta il college: questo ragazzino è un talento più unico che raro

07 Aprile 2021 • di Simone Fabriziani
1.482
Advertisement

Di talenti dalla precoce intelligenza ne nascono pochissimi, e sono sempre più rari a questo mondo; non tutti possono avere il privilegio di raccontare di aver avuto a che fare con fenomeni unici come Mozart, Einstein e via dicendo, eppure la famiglia Anderson è talmente fortunata perché sa di avere un piccolo genietto in casa di nome Caleb. Il ragazzo, che adesso ha più di 12 anni, è stato un bambino prodigio fin dalla più tenera età: pensate che a soli 6 mesi sapeva già correttamente leggere frasi semplici!

via: NPR
immagine: 11 Alive/YouTube

A raccontare il percorso di Caleb ci ha pensato la mamma Claire, che ha raccontato che suo figlio sin da quando aveva un solo mese cercava già di imitare i suoni del linguaggio umano, a 6 mesi leggeva frasi semplici mentre al compimento dei 9 mesi sapeva usare nella sua forma basica il linguaggio dei segni. Ma il progresso incredibile di Caleb non si era di certo fermato qui. 

immagine: 11 Alive/YouTube

Quando aveva 2 anni sapeva già fare correttamente le frazioni matematiche, mentre all'età di 3 anni si è qualificato per il MENSA, una società di persone con un quoziente intellettivo eccezionale al di sopra della media, anche se non si è potuto formalmente iscrivere fino al compimento dei cinque anni. Terminata la prima elementare, Caleb padroneggiava, oltre all'inglese, anche il francese, lo spagnolo e il cinese mandarino.

Il bambino era talmente dotato ed avanti ai suoi coetanei, che i genitori hanno pensato di fargli "saltare" direttamente qualche anni di istruzione primaria per iscriverlo alla seconda media, una volta compiuti i nove anni di età.

Advertisement
immagine: 11 Alive/YouTube

Di questa sua esperienza "precoce", Caleb ha raccontato: "Mi guardavano dall'alto in basso perché ero più giovane di loro. E non solo, il programma scolastico era noioso per me perché imparo molto, molto velocemente. Un giorno sono andato da mia madre e lei mi ha chiesto: "Sei felice qui?" e ho detto 'No, sono davvero annoiato. Questo non è una vera sfida per me."

Adesso, Caleb ha compiuto 12 anni e ora frequenta con successo il secondo anno al Chattahoochee Technical College, studiando alacremente ai corsi di matematica, di storia degli Stati Uniti e seguendo lezioni di macroeconomia; ora Caleb sogna di diventare un giorno un ingegnere aerospaziale!

immagine: 11 Alive/YouTube

Il ragazzo ha affermato: "Sono affascinato dal fatto che ci sia un altro mondo oltre il nostro. C'è un altro posto lì fuori, ed è un posto migliore. Abbiamo tutti questi eroi che salgono sui razzi e volano nello spazio, ma vi assicuro che gli ingegneri aerospaziali hanno la vita nelle loro mani e sono altrettanto importanti. E penso davvero che sia interessante e sorprendente che facciano questo lavoro!"

immagine: 11 Alive/YouTube

Insomma, Caleb Anderson sembra proprio voler proseguire nel realizzare i propri sogni aerospaziali; poco importa se ha soltanto 12 anni e molti suo colleghi lo guardano dall'alto in basso per va della sua "tenera" età, sta di fatto che abbiamo di fronte a noi un piccolo genio, di quelli che nascono una volta ogni cento anni e di cui essere particolarmente fieri.

Advertisement
immagine: 11 Alive/YouTube

Sei un fenomeno, Caleb!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie