Un anziano viveva solo e in condizioni pietose: i vicini ristrutturano la sua casa restituendogli la dignità - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un anziano viveva solo e in condizioni…
Due ragazzi trovano un portafogli con 1.840 euro e lo restituiscono: Il fascino dei capelli lunghi: 13 uomini a cui nessuno consiglierebbe di andare dal barbiere

Un anziano viveva solo e in condizioni pietose: i vicini ristrutturano la sua casa restituendogli la dignità

13 Settembre 2020 • di Davide Bert
954
Advertisement

Chi ha la fortuna di vivere a lungo, prima o poi deve fare i conti con l’amara vecchiaia. Ci sono persone che la trascorrono serenamente, circondante dall’affetto dei familiari. Altre invece si trovano purtroppo ad affrontarla da soli. Il tempo sottrae vigore ed energie.

Così, spesso gli individui non hanno più la capacità di tenere in ordine la propria casa o perfino di prendersi cura di sé stessi. Situazioni simili sono più frequenti di quanto si pensi, e a volte non è necessario cercare lontano, per scovare storie di solitudine della porta accanto, proprio come nel caso dell'uomo di cui stiamo per parlarvi.

In uno dei tanti quartieri popolari di San Paolo, in Brasile, vive il 78enne Roberto. L’uomo non ha famiglia o amici, e trascorre le giornate in un piccolo appartamento a dir poco fatiscente. Il pavimento è rotto, non ha acqua calda né elettricità, il bagno è in pessime condizioni e lui dorme su un divano sgangherato.

Il suo caso era già noto agli abitanti della zona, che da molto avevano in mente di fare qualcosa. Durante il periodo di lockdown dovuto all'epidemia di Coronavirus, il vecchio si era barricato dentro per paura del contagio. Passata la fase critica, ha finalmente aperto porte e finestre.

Advertisement

Un giorno i vicini si sono presentati da lui con una bella sorpresa. Lo hanno praticamente “adottato” come nonno di quartiere, e si sono messi al lavoro per sistemargli la casa. Alcuni hanno contribuito donando un mobile o un accessorio.

Da quel giorno tutti si alternano nel compito di fargli visita, portandogli pasti caldi e badando a ciò di cui ha bisogno. Quella stessa abitazione ora è irriconoscibile e finalmente vivibile. C’è la luce e la toilette funziona perfettamente, c’è una tv, un forno a microonde e un comodo divano.

Grazie al buon cuore di tante persone, un uomo in difficoltà ha ritrovato la gioia e la dignità. Don Roberto non avrebbe mai pensato alla sua età di scoprire tra tanti estranei una nuova grande famiglia. Queste persone hanno veramente regalato all'anziano e al mondo una preziosissima lezione di altruismo e solidarietà, proprio quelle da cui tutti dovremmo prendere esempio.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie