Addio a macchie e incrostazioni: come pulire il WC con prodotti "naturali" e farlo tornare al suo colore originale - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Addio a macchie e incrostazioni: come…
Una bambina di 5 anni viene rifiutata dal centro estivo perché è affetta dalla Sindrome di Down Il modo in cui tu e il tuo partner vi tenete per mano può rivelare qualcosa sul vostro rapporto di coppia

Addio a macchie e incrostazioni: come pulire il WC con prodotti "naturali" e farlo tornare al suo colore originale

18 Agosto 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.222
Advertisement

Ci vuole costanza nella pulizia di casa, soprattutto in quella del bagno, i cui sanitari sono molto spesso soggetti a incrostazioni e all'accumulo di calcare. In commercio esistono un'infinità di prodotti chimici che possono essere utilizzati per igienizzare il WC, è vero, ma se siete momentaneamente a corto di detersivi o volete semplicemente trovare delle valide alternative, potreste provare con qualche metodo naturale. Spesso, il problema principale è riuscire a sbiancare a fondo il WC, che riesce a macchiarsi molto facilmente con il passare del tempo. Cosa possiamo fare, quindi, per far tornare il tutto bianco e splendente come la prima volta che lo abbiamo usato? 

Aceto e bicarbonato:

Quando si parla di prodotti "naturali" per igienizzare la casa, l'aceto e il bicarbonato non possono mancare di certo. L'accoppiata è sicuramente vincente: il bicarbonato, infatti, ha un potere sbiancante, igienizzate e abrasivo, mentre l'aceto è perfetto grazie alla sua azione disincrostante. Affinché questo semplicissimo metodo risulti efficace, basterà ricoprire le macchie all'interno del WC con uno strato di bicarbonato, dopodiché servirà versare l'aceto e aspettare qualche minuto. Fatto ciò, prendete lo spazzolino del bagno e iniziate a strofinare energicamente. Tirate lo sciacquone e vi ritroverete con una tazza bianca, pulita, senza l'ombra di una macchia! 

L'utilizzo dell'acido citrico è molto simile e anche la reazione che ha con il bicarbonato appare simile. 

 

Bicarbonato e sale:

L'onnipresente bicarbonato può anche essere accoppiato al sale grosso, che serve a disinfettare e a rendere l'acqua meno dura. Unite 100 g di sale a 100 g di bicarbonato e versatelo nel WC. Strofinate con lo spazzolino i bordi e lasciate agire il tutto per qualche ora (tutta la notte sarebbe meglio). Al risveglio, tirate lo sciacquone e ammirate il risultato!

Tags: TrucchiFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie