Padre e madre scelgono di crescere 7 figli senza regole: non vanno a scuola e decidono tutto quello che vogliono - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Padre e madre scelgono di crescere 7…
Un divertente gioco visivo: tra questi cavalli ce ne sono alcuni diversi, ma in pochi riescono a trovarli subito Nascono a distanza di 12 anni l'una dall'altra e sono entrambe albine: la curiosa storia di due sorelle davvero uniche

Padre e madre scelgono di crescere 7 figli senza regole: non vanno a scuola e decidono tutto quello che vogliono

29 Luglio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
6.071
Advertisement

Le famiglie non sono tutte uguali. Anche se in ogni nucleo di genitori e figli possono verificarsi dinamiche simili, c'è molto che cambia da situazione a situazione. Alla base, tuttavia, rimangono dei "punti fissi" che, per fortuna, nella maggior parte dei casi vengono rispettati.

Educazione, istruzione e regole da impartire ai più piccoli sono tra questi, ma cosa pensereste se vi dicessimo che esistono famiglie che decidono di "rompere" tutte queste convenzioni e fanno crescere i loro figli in totale autonomia, senza regole e liberi di comportarsi come meglio credono? È il caso dei Rawnsley, la famiglia inglese di cui stiamo per parlarvi, un gruppo di ben 9 persone in cui i 7 piccoli sono del tutto privi di qualsiasi "legge"!

via: Mirror

Gemma e Lewis hanno 7 figli, le cui età vanno da 1 a 13 anni, e hanno deciso che cresceranno senza alcuna regola stabilita. Nessuno di loro va a scuola, e non sono nemmeno seguiti da tutor a casa, in nome della convinzione dei genitori secondo cui le regole "imposte" dagli adulti non debbano per forza essere rispettate. 

Questi ragazzi, definiti da qualcuno "selvaggi", sono completamente autonomi. Dal vestiario al cibo, passando per gli orari e le cose da fare ogni giorno: scelgono tutto loro, senza limiti da parte di mamma e papà che, così facendo, credono di poter assicurare ai loro figli il massimo del divertimento e della libertà. Secondo i genitori, infatti, l'infanzia va vissuta appieno, e non può essere colma di regole. 

I figli di questa coppia, così, possono addirittura farsi piercing o tatuaggi, tingersi o tagliarsi i capelli come vogliono, proprio come se fossero degli "adulti" in miniatura. Va da sé che, a casa Rawnsley, spesso regni il caos più totale. Pensate a sette bimbi e ragazzini lasciati del tutto liberi, senza un briciolo di regola: ne possono venir fuori situazioni davvero al limite. Per la madre Gemma, però, tutto rientra nella "normalità": stando a quanto ha dichiarato, il vantaggio di un'educazione come questa è che i suoi figli, così facendo, imparano a diventare davvero responsabili, anche se a volte potrebbero mettersi in situazioni rischiose.

Advertisement

Imparare dall'esperienza, dunque, sbagliando o arrivando a "eccessi" che, in alcune famiglie, sarebbero a dir poco impensabili: questo è quello che Gemma e Lewis vogliono trasmettere ai figli. Se hanno bisogno di leggere e scrivere - e solo se sono interessati - sono loro a dare ai piccoli le nozioni, non il sistema scolastico, ritenuto "inadeguato". Le uniche regole che devono rispettare sono: non mentire, non essere offensivi e non ferirsi a vicenda.

Sebbene tutto questo possa apparire a dir poco singolare, e in molti casi anche poco condivisibile, Gemma e Lewis sono fermamente convinti che crescere i loro figli in questo modo sia la cosa migliore. È di sicuro un metodo "alternativo", che magari può avere i suoi vantaggi nelle esperienze di vita che i bimbi fanno rispetto ad altri, anche se certe regole "basilari" non andrebbero mai evitate con bambini e ragazzi. L'istruzione nelle sedi giuste, prima di tutto, è una cosa importante per la loro formazione.

Per ora, i figli di Gemma e Lewis si comportano bene e, stando a quanto riferiscono i genitori, ricevono spesso complimenti anche dagli estranei. Non resta che aspettare e vedere se un metodo così porterà davvero i suoi frutti, rendendo questi sette bimbi e ragazzi adulti migliori. Voi cosa ne pensate?

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie