7 piante repellenti contro le zanzare: in vaso o in giardino tengono alla larga gli insetti nelle serate estive - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
7 piante repellenti contro le zanzare:…
Questo ragazzo riesce a portare a spasso oltre 20 cani alla volta, immortalandoli in adorabili Una donna smette di rifare il letto dopo 45 anni e incarica il marito: i suoi tentativi sono esilaranti

7 piante repellenti contro le zanzare: in vaso o in giardino tengono alla larga gli insetti nelle serate estive

08 Giugno 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.167
Advertisement

Con l'arrivo dell'estate è sempre piacevole trascorrere lunghe serate all'aperto, magari nel proprio giardino o terrazzo, ma si deve costantemente fare i conti con la fastidiosa e massiccia presenza di zanzare. Sicuramente si può ricorrere a repellenti spray da applicare direttamente sulla pelle, o a zampironi alla citronella da accendere in punti strategici del giardino, ma per aumentarne l'efficacia e per tenere lontane le zanzare vi consigliamo anche di non sottovalutare l'azione di alcune piante particolari, in grado di allontanare le fastidiose visitatrici. Citronella, petunie e lavanda sono soltanto alcune delle piantine che potreste avere nel vostro giardino/e o terrazzo, come repellente naturale contro le zanzare!

1. Pianta di citronella

immagine: Wikimedia

La pianta di citronella è una delle più comuni tra quelle che vengono utilizzate per tenere lontane le zanzare. Non è un caso, infatti, che dalle sue foglie venga estratto l'olio essenziale di citronella, ampiamente impiegato come repellente naturale. Potete coltivare la vostra piantina di citronella in vaso oppure direttamente in terra, avendo cura di posizionarla in punti strategici del vostro giardino o terrazzo. Il suo odore caratteristico, simile a quello del limone, terrà lontane le sgradite ospiti durante le vostre lunghe serate estive!

2. Petunie

immagine: Wikimedia

Le petunie non sono solo bellissime, ma sono anche "pesticidi della natura" al 100%. Il loro odore caratteristico e molto forte è in grado di respingere non solo le zanzare, ma anche afidi, coleotteri e altri insetti dannosi per le vostre piante da orto (se ne avete nelle vicinanze). Sono molto facili da coltivare e si possono tenere sia in vaso che in terra. Oltre ad essere un ottimo repellente naturale, sono anche bellissime: si fa sempre un figurone con delle belle petunie colorate in giardino!

Advertisement

3. Lavanda

immagine: Wikipedia

L'odore tipico della lavanda è noto a tutti...anche alle zanzare, le quali non lo amano particolarmente! È una pianta che adora i climi caldi e asciutti - risulta quindi perfetta durante l'estate. Anche la lavanda, con il suo caratteristico colore viola, andrà ad abbellire la vostra terrazza o giardino in modo esemplare, oltre a tenere a bada le zanzare. La lavanda, inoltre, può essere fatta essiccare e conservata in appositi sacchetti da riporre negli armadi o nei cassetti, per profumare naturalmente la biancheria.

4. Nasturzio

immagine: Pixabay

Anche il nasturzio è un "pesticida naturale" che tiene lontano zanzare, afidi, mosche bianche, cimici, coleotteri e altri insetti nocivi per il tuo giardino. Il nasturzio, infatti, produce una sostanza chimica che respinge i vari insetti, proteggendo anche le piante che gli stanno attorno. Piantate il nasturzio all'inizio della primavera, in pieno sole e abbiate cura di annaffiarlo regolarmente.

5. Rosmarino

immagine: Wallpaper flare

Per chi non lo sapesse, il rosmarino non è soltanto un'ottima pianta aromatica da utilizzare in cucina per insaporire le più svariate pietanze, ma è anche un repellente naturale, che aiuta a tenere lontano gli insetti. Sia in vaso che in terra andrà benissimo e conserverà comunque il suo tipico odore. Se avete pianificato una cena o un aperitivo in terrazzo, potete mettere un vasetto di rosmarino al centro della tavola: arrederà con stile l'ambiente e terrà lontano le zanzare!

Advertisement

6. Basilico

immagine: Pixnio

Contro zanzare e mosche va bene anche il basilico, la pianta aromatica mediterranea per eccellenza! Non è soltanto buono e gustoso, ma il suo profumo allontanerà gli insetti più ostinati. 

7. Menta

immagine: Wikimedia

La menta è una piantina aromatica molto utilizzata in cucina e nella realizzazione di cocktail...sapevate che fosse un rimedio naturale anche contro le zanzare? Anche in questo caso, il tuo tipico odore terrà alla larga mosche e zanzare, ma dovete ricordarvi di raccogliere abbastanza spesso le sue foglie, per mantenere al meglio la pianta.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie